Home Napoli News Napoli-Hellas Verona, l’ultima partita: chi darà l’addio alla maglia azzurra

Napoli-Hellas Verona, l’ultima partita: chi darà l’addio alla maglia azzurra

CONDIVIDI

L’ultima partita stagionale è anche il giorno degli addii, ma non tutti possono scendere in campo: da Bakayoko a Hysaj, chi darà l’addio alla maglia azzurra dopo Napoli-Hellas Verona.

Osimhen Hysaj esultano
Hysaj ed Osimhen in Napoli-Cagliari  (Getty Images)

Di fronte ad uno scenario tetro, senza colori e pubblico, si compirà l’ultimo atto di questo strano campionato senza tifo. Il Diego Armando Maradona ospiterà la 38a giornata di Serie A tra Napoli ed Hellas Verona, un match fondamentale per gli azzurri che devono conquistare la qualificazione in Champions League.

Come successo ad Allan e Callejon lo scorso anno, ma anche a Milik o Younes, alcuni calciatori disputeranno la loro ultima partita nello stadio di Fuorigrotta con la maglia del club partenopeo. Senatori, inseguitori di un sogno, protagonisti per una notte e flop di mercato: ecco chi sa per certo che domenica 23 maggio saranno gli ultimi 90 minuti con la divisa azzurra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, Napoli sul nuovo Neymar: incontro tra Giuntoli e l’agente

Napoli-Hellas Verona, sarà addio per Hysaj e Maksimovic: l’ultima di Fabian?

napoli hellas verona
Da Bakayoko ad Hysaj, Napoli-Hellas Verona è partita d’addio (GettyImages)

Nikola Maksimovic sarebbe tornato utile in queste ultime gare stagionali, vista l’assenza di Kalidou Koulibaly per infortunio. Tuttavia, il centrale serbo e protagonista della finale di Coppa Italia dello scorso anno, è stato fermato brutalmente dal Covid. Non è stata ufficializzata ancora la sua guarigione e rischia di dover saltare l’ultimo appuntamento con la maglia azzurra, anche come semplice panchinaro. Maksimovic non rinnoverà il suo contratto e sarà libero di trovare una nuova squadra a fine stagione. Chi invece sarà regolarmente in campo è Elseid Hysaj, anch’egli in scadenza e senza rinnovo. Dopo 6 anni terminerà la sua esperienza in Campania e onorerà fino all’ultimo il club che l’ha lanciato in Europa.

Verso l’addio anche Tiémoué Bakayoko, fortemente voluto da Gattuso nella sessione estiva di mercato. Il francese difficilmente sarà riscattato dal prestito, complice le sue prestazioni altalenanti.

Infine, ci sono gli uomini mercato che ancora non conoscono il quadro del loro futuro, ma forse molto dipenderà dalla qualificazione in Champions o meno. Si pensi a Koulibaly e Fabian Ruiz, cercati da grandi club internazionali; potrebbe essere l’ultima anche per Lobotka, negli ultimi tempi assente per problemi fisici, ora in cerca della miglior condizione per disputare Euro 2020; o ancora, Petagna e uno dei due portieri. Il duello Meret-Ospina potrebbe definitivamente chiudersi con la gara tra Napoli ed Hellas Verona.