Home Napoli News Ospina, Copa America da capitano e nuova avventura: il Napoli ha deciso

Ospina, Copa America da capitano e nuova avventura: il Napoli ha deciso

CONDIVIDI

David Ospina sarà il capitano della Colombia in Copa America: dopo la competizione, il Napoli cercherà un nuovo secondo portiere. L’estremo difensore verso l’addio.

ospina napoli
David Ospina potrebbe lasciare il Napoli (Gettyimages)

Oltre agli Europei che vedrà protagonisti vari calciatori del Napoli, anche David Ospina è impegnato con la propria Nazionale in Copa America. Il portiere difenderà i pali della Colombia con la fascia da capitano al braccio e dovrà vedersela contro Brasile, Venezuela, Ecuador e Perù.

Negli ultimi anni, i giocatori azzurri hanno trionfato o sono andati molto vicini alla vittoria del torneo sudamericano. Una tradizione che potrebbe continuare viste le qualità dei Cafeteros di cui il portiere partenopeo è il leader.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Hysaj ritrova Sarri: alla Lazio da svincolato

Napoli e la tradizione Copa America

Negli ultimi 10 anni, sono ben 4 i calciatori del Napoli che hanno alzato al cielo la Copa America. Il primo a riuscirci fu Alemao nel 1989; nel ’95 ci andarono vicini André Cruz e Freddy Rincon, rispettivamente al secondo e al terzo posto. Solo dopo il fallimento e la risalita in Serie A, la società ha riportato giocatori sudamericani di successo e che hanno fatto la differenza in Europa e fuori.

Infatti, nel 2011 Gargano e Cavani trionfarono con l’Uruguay, mentre quattro anni dopo fu la volta di Edu Vargas, l’esterno cileno che divenne oggetto misterioso del mercato azzurro. Effettivamente, l’attaccante era di proprietà del Napoli, ma già da diverso tempo era stato girato in prestito ad altri club. In quella stessa edizione, Andujar e Higuain persero la finale contro il Cile. L’anno successivo, il Pipita (ancora per poco di proprietà partenopea) perse la seconda finale consecutiva. Infine, nel 2019 Allan ha vinto con il Brasile la 46a edizione della Copa America e ora Ospina proverà a diventare il sesto calciatore del Napoli a riuscirci.

Ospina verso l’Atalanta, Napoli alla ricerca del secondo portiere

Ospina Copa America
David Ospina con la Colombia (GettyImages)

Al termine della competizione, l’estremo difensore colombiano potrebbe non fare rientro a Napoli e virare verso qualche altra società. L’Atalanta è fortemente interessata al cartellino del portiere e nel frattempo Giuntoli starebbe cercando un sostituto, che possa fare il secondo di Meret.

Infatti, sembra che la dirigenza abbia intenzione di affidare ad Alex il ruolo primario, dopo tre anni di ballottaggio. Il ritorno di Sepe è più che una suggestione, ma il suo agente vorrebbe cercare una soluzione migliore per l’assistito, in modo da avere maggiore spazio.

Dunque, dopo la Copa America, David Ospina potrebbe diventare un nuovo avversario del Napoli e seguire proprio i suoi connazionali Zapata e Muriel in nerazzurro. Il suo contratto scadrà nel 2022 e la società azzurra vorrà cercare di venderlo a titolo definitivo.