Alemao vince anche questa partita: le condizioni post Covid dell’ex Napoli

0
64

Alemao è stato ricoverato d’urgenza a Belo Horizonte per Covid: le sue condizioni e l’annuncio sui social.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ricardo Rogério de Brito (@ricardoalemao5)

Circa due settimane fa, i tifosi napoletani hanno appreso una notizia terribile dalla stampa brasiliana. Alemao, ex centrocampista del Napoli e vincitore del secondo scudetto azzurro, era stato ricoverato in ospedale per Covid.

Paura e angoscia per un campione che ha scritto la storia del club partenopeo. Le sue condizioni non erano affatto rassicuranti e per tale ragione è stato necessario un ricovero nel nosocomio di Belo Horizonte. A distanza di circa 14-15 giorni, il peggio sembra passato. Infatti, direttamente dal canale social dell’ex calciatore brasiliano, arrivano le buone notizie: Alemao è tornato a casa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La calda estate di Fabian Ruiz: tra Europei, mercato e Olimpiadi

Alemao supera il Covid: “Sto meglio, grazie per le preghiere”

alemao covid condizioni
Alemao in azione contro Gascoigne in Brasile-Inghilterra (GettyImages)

Il virus continua a minacciare la vita delle persone, soprattutto in alcune zone del globo. Il Sud America, per esempio, è in grandi difficoltà a causa della diffusione del Coronavirus. Non a caso, la competizione calcistica continentale si sarebbe dovuta giocare in Colombia e Argentina, ma a causa dell’emergenza sanitaria la CONMEBOL ha spostato la Copa America in Brasile.

E dunque, il Covid ha colpito anche Alemao e la sua famiglia, ma dopo due settimane l’incubo sembra esser passato. Infatti, tramite i canali social, l’ex centrocampista azzurro ha rassicurato in merito alle sue condizioni: “Amici, grazie a Dio ho superato questo momento difficile. Sono a casa e mi sto riprendendo. Grazie per aver pregato per me e la mia famiglia, un abbraccio a tutti”. Poche righe, poche parole, ma sono quelle che bastano per tirare un sospiro di sollievo. Il Coronavirus è soltanto un brutto ricordo.