Home Napoli News Insigne, il tiro a giro è un marchio di fabbrica: i 5...

Insigne, il tiro a giro è un marchio di fabbrica: i 5 gol più belli – VIDEO

CONDIVIDI

Lorenzo Insigne ha segnato il gol partita in Belgio-Italia con un meraviglioso tiro a giro, il suo marchio di fabbrica: la compilation delle cinque marcature più belle siglate in carriera.

Lorenzo Insigne Italia
Insigne con la 10 azzurra

Lorenzo Insigne segna il suo decimo gol con la maglia della Nazionale con il suo marchio di fabbrica: il tiro a giro. Ormai calciare a effetto, con il destro a rientrare, è diventato il tiro a giro di Insigne, anche se fino a qualche giorno fa il “10” Azzurro aveva dichiarato di non volerlo definire così: “Provo sempre a perfezionarlo, spero di segnare altre reti per l’Italia, anche in modo diverso”. E invece, contro il Belgio è arrivato proprio quello che tutti si aspettavano.

D’altronde, sono anni che Lorenzo il Magnifico ci sta abituando a queste perle straordinarie dalla distanza o da dentro area. Già prima di indossare la maglia del Napoli, l’attaccante di Frattamaggiore aveva siglato delle reti con quello che è diventato il suo segno distintivo nel mondo del calcio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, le prime parole di Spalletti: una promessa e un regalo ai tifosi – Foto

Insigne, i cinque gol col tiro a giro più belli – VIDEO

insigne tiro a giro
Lorenzo Insigne e il tiro a giro (GettyImages)

Tra le varie conclusioni a effetto e dalla distanza del suo repertorio c’è l’imparabile rete siglata in Pescara-Modena nella stagione 2011-12. Una bordata da poco fuori la lunetta, che ha praticamente tolto le ragnatele dal sette.

Tornato in maglia azzurra, ne ha segnati tantissimi di questo tipo. Per Lorenzo Insigne il tiro a giro è sempre stato nelle sue corde, ma nella stagione 2016-17 si è superato. Tre di quelle reti siglate in quella stagione sono tra le migliori del suo repertorio: contro il Sassuolo al San Paolo, contro la Fiorentina all’Artemio Franchi e contro la Sampdoria a Marassi.

Infine, tra le ultime realizzazioni più belle, c’è quella in Lazio-Napoli alla prima giornata della stagione 2018-19. Ce ne sono state tante altre molto belle anche nelle ultime due annate, ma questa è apprezzabile per la vicinanza dalla porta e la grandissima precisione.