Sarri sogna Insigne: c’è l’ipotesi di un super scambio con la Lazio

0
153

I tentennamenti di Insigne sul rinnovo aprono nuovi scenari: Sarri lo sogna per la sua Lazio, occhio all’ipotesi di uno scambio.

Luis Alberto Sarri Insigne
Luis Alberto (Getty Images)

Sono giorni felici sul fronte Nazionale per Lorenzo Insigne, appena laureatosi campione d’Europa dopo aver battuto l’Inghilterra nella finale di Wembley: un Euro 2020 disputato ad alti livelli, ulteriore asso nella manica per presentarsi davanti alla scrivania di Aurelio De Laurentiis con il ‘vento a favore’ in ottica rinnovo del contratto. A poco meno di un anno dalla scadenza non sono ancora stati fatti passi importanti per la tanto attesa fumata bianca, che rischia di saltare clamorosamente: ciò sancirebbe l’epilogo più amaro per la piazza partenopea e per lo stesso giocatore, la cui priorità resta comunque quella di chiudere la carriera nella squadra del suo cuore.

Una situazione delicata, una falla enorme in cui potrebbe inserirsi il classico ‘terzo incomodo’: stiamo parlando di Maurizio Sarri che, secondo ‘la Repubblica’, sogna di poter lavorare nuovamente assieme ad Insigne alla Lazio. Un desiderio dalla portata quasi fantascientifica, pronto a divenire qualcosa di più qualora la trattativa per il rinnovo dovesse definitivamente naufragare. C’è anche un’ipotesi suggestiva che coinvolge Luis Alberto, ossia l’indiziato principale – per motivazioni di natura tecnica – per entrare all’interno di un super scambio con Insigne. Al momento si tratta solo di una pazza idea, anche se le vie infinite del mercato non devono far escludere nulla a priori, nemmeno la possibilità sulla carta più ‘pazza’.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lo strano caso di Meret: unico campione senza aver mai giocato

Insigne da Sarri? De Laurentiis per ora nicchia

C’è un altro dettaglio che induce alla preoccupazione i tifosi del Napoli: ad oggi, come riportato dal ‘Corriere dello Sport’, De Laurentiis non ha fissato in agenda alcun appuntamento con Insigne o il suo entourage. Una zona d’ombra pericolosa che ha avuto l’effetto di scatenare una fitta richiesta di informazioni da parte di club inglesi, francesi e spagnoli. Insigne, dal canto suo, aspira ad un ritocco dell’ingaggio verso l’alto e alla libertà della gestione dei suoi diritti d’immagine: riuscirà a strappare il rinnovo a queste condizioni? Solo il tempo ci darà una risposta.