Ascoli, dai calciatori all’allenatore: chi è il prossimo avversario del Napoli

0
218

Il prossimo avversario in amichevole del Napoli è l’Ascoli: tutto sulla rosa e sull’allenatore della squadra marchigiana.

ascoli napoli
Leali il portiere dell’Ascoli (GettyImages)

Il Napoli affronterà l’Ascoli nella quinta amichevole pre-stagionale. Fino a questo momento, la rosa di Luciano Spalletti si è ben comportata in campo, nonostante le defezioni per infortuni o prolungamento delle vacanze. Addirittura, sono arrivate vittorie inaspettate contro Bayern Monaco e la rimonta contro il Wisla Cracovia, nettamente più avanti nella preparazione degli azzurri.

Quest’oggi, alle ore 17.30, ci sarà il fischio d’inizio al Patini di Castel di Sangro contro i bianconeri marchigiani. La squadra milita in Serie B da sei anni consecutivi, senza esser riuscita mai a centrare i playoff per la promozione nella massima serie. Quali sono i calciatori più importanti della rosa e chi allena l’Ascoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli-Ascoli, tornano i nazionali: in campo anche Insigne

Ascoli, Spalletti ritrova il suo ex calciatore: quali sono i giocatori chiave

sottil allenatore ascoli
Andrea Sottil (GettyImages)

Andrea Sottil è il tecnico dell’Ascoli. Ex calciatore e padre del giovane attaccante della Fiorentina (Riccardo Sottil). E’ stato allenato in passato da Luciano Spalletti, quando vestiva la maglia dell’Udinese. “E’ un allenatore geniale, dalle grandissime idee, sempre alla ricerca di concetti innovativi – ha dichiarato alla vigilia Andrea sul tecnico del Napoli – Il fatto che si sia fermato per due anni lo stimolerà molto, sarà carico per questa avventura partenopea”.

Quest’oggi in campo, l’Ascoli non avrà una rosa al completo, ma i calciatori hanno bisogno di mettere minuti sulle gambe prima di giocare il primo match della stagione. Per ora hanno disputato una sola amichevole, vinta per 2-0 contro la Viterbese. Al secondo test-match difficile vedere la stella offensiva Fabbrini, neo-acquisto della società, mentre ci saranno quasi sicuramente Dionisi, Bidaoui come punti di riferimento offensivi. Tra i giocatori con maggiore esperienza e e importanza troviamo Leali tra i pali, Eramo e Buchel a centrocampo, ma anche Simone Ganz, ex primavera del Milan.

La prossima settimana, la squadra di Sottil scenderà in campo per il primo turno di Coppa Italia contro l’Udinese. Per tale ragione, il Napoli è per l’Ascoli un avversario con cui misurarsi, in vista del primo vero incontro della stagione 2021-22.