Napoli-Venezia: focus, probabili formazioni e dove vederla in tv

0
369

Alla scoperta di Napoli e Venezia, che si affronteranno al ‘Maradona’ per la prima giornata di campionato. Focus e probabili formazioni

Spalletti allenatore Napoli
Luciano Spalletti (Getty Images)

Il Napoli smaltisce oggi l’ultima amichevole estiva, a 8 giorni esatti dall’esordio in campionato. Il pensiero di Luciano Spalletti, inevitabilmente, non può che andare lì, al suo primo appuntamento al Maradona. Napoli-Venezia, inizio soft contro una neopromossa che però ha già fatto vedere di saper stupire puntando sul gioco corale, orchestrato dal 39enne mister Paolo Zanetti. Squadra molto rinnovata, quella lagunare, una delle squadre che ha fatto più mercato in assoluto. Acquisti anche un po’ a sorpresa, come Mattia Caldara o il 2002 italo-americano Gianluca Busio, l’israeliano Peretz o l’islandese Sigurdsson, arrivato dal CSKA Mosca.

Le probabili formazioni di Napoli-Venezia: 4 squalificati per Zanetti

Paolo Zanetti Venezia allenatore
Paolo Zanetti (Getty Images)

Classico 4-3-3 per Zanetti che però punta soprattutto sui talenti che l’hanno portato in Serie A, come Mattia Aramu o lo squalo Forte, 15 reti nella scorsa stagione. Contro il Napoli però mancheranno ben 4 calciatori per squalifica: lo stesso Aramu, poi Vacca, Mazzocchi e capitan Modolo.

Anche in casa Napoli però le defezioni non mancano e quindi è probabile che la prima formazione sarà simile a quella vista nelle ultime amichevoli. Un 4-3-3 per dare più copertura a Lobotka, che sarà il vertice basso del suo centrocampo con Fabiàn e Zielinski a supportarlo. In porta Meret, in difesa, mercato permettendo, ci saranno Manolas e Koulibaly con Di Lorenzo e Mario Rui ai lati. Centrocampo a 3 e attacco obbligato, aspettando che Lozano possa tornare al top: Politano a destra, Insigne a sinistra e, al centro, Victor Osimhen.

PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabiàn, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Insigne. All. Spalletti

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Schnegg; Heymans, Peretz, Crnigoj; Sigurdsson, Forte, Johnsen. All. Zanetti

Dove vedere la partita in tv

Venezia festa promozione
Il Venezia di Zanetti (Getty Images)

Come ormai sappiamo bene, quest’anno la Serie A è su DAZN ad esclusione di 3 partite a settimana, che saranno visibili su Sky. Non è il caso del Napoli, almeno per la prima giornata: Napoli-Venezia sarà visibile sul canale streaming di DAZN, disponibile su mobile e su tutti gli Smart TV.