Spalletti l’alchimista: le varie opzioni per il centrocampo azzurro

0
337

In attesa di capire se arriverà almeno un rinforzo, Spalletti studia le varie opzioni per il centrocampo del Napoli: dal 4-2-3-1 al 4-3-3.

Lobotka napoli
Lobotka, centrocampista del Napoli

A pochi giorni dall’inizio del campionato il centrocampo resta uno dei più grandi rebus per la stagione del nuovo Napoli. Dopo l’addio di Bakayoko, peraltro vicinissimo al ritorno in Serie A ma con la maglia del Milan, Spalletti ha perso anche Demme causa infortunio e adesso si ritrova con gli uomini contati.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il ko di Demme, l’occasione di Lobotka

L’alchimista Spalletti e le opzioni a centrocampo

fabian ruiz
Fabian Ruiz, centrocampista del Napoli

L’unico punto fermo del reparto al momento insomma sembra Fabian Ruiz, che nonostante le sirene degli scorsi mesi quando il suo nome era accostato addirittura a Real Madrid e Barcellona alla fine resterà al Napoli. Ma chi giocherà accanto a lui? E quale modulo adotterà Spalletti? La base di partenza dovrebbe essere ancora una volta il 4-3-3 ed in quel caso a trovare spazio in attesa del recupero di Demme sarebbe Lobotka affiancato dallo stesso Fabian Ruiz e da Zielinski, con Elmas e Palmiero (di rientro dal prestito al Chievo) prime alternative in panchina.

Palmiero, Gaetano e Machach: tre alternative

Non è però escluso che, considerata la penuria di uomini nel mezzo e l’abbondanza in attacco, Spalletti soprattutto nelle prime giornate non scelga un più offensivo 4-2-3-1 in cui a centrocampo giocherebbero solo Lobotka e Fabian Ruiz con l’avanzamento di Zielinski sulla linea dei trequartisti alle spalle di Osimhen. Sempre che, da qui al 31 agosto, non arrivi il tanto atteso regalo dal mercato con l’acquisto di un giocatore in grado di impostare la manovra. E sperando che il recupero di Demme proceda rapidamente senza intoppi. Inoltre non va dimenticato come, oltre a Palmiero, attualmente siano ancora presenti in rosa sia Gaetano che Machach, quest’ultimo grande protagonista nelle amichevoli estive. Se fossero loro i nuovi acquisti del Napoli?