Napoli-Venezia, il confronto tra bomber: Osimhen sfida Forte, i numeri

0
346

Victor Osimhen e Francesco Forte si danno appuntamento al Maradona: Napoli e Venezia si affidano ai loro bomber, i numeri.

Negli anticipi della prima giornata di Serie A sono andati a segno diversi centravanti titolari. Da Edin Dzeko al Gallo Belotti, fino a Ciro Immobile e Luis Muriel. Insomma, gli attaccanti si sono fatti trovare pronti per l’inizio di una stagione che si prospetta spumeggiante.

E arrivano con buoni propositi a questo debutto anche i due bomber di Napoli e Venezia, con Victor Osimhen e Francesco Forte che scalpitano per mettersi in mostra. Entrambi hanno disputato due ottime stagioni lo scorso anno, seppur in campionati diversi. Scopriamo nel dettaglio i numeri dei due centravanti che saranno protagonisti questa sera al Diego Armando Maradona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Spalletti riparte da Napoli: l’ultima volta fu un disastro

Osimhen contro Forte: Napoli e Venezia si affidano alle punte

osimhen napoli venezia
Victor Osimhen (GettyImages)

Dovrà essere l’anno della consacrazione per Victor Osimhen, che ha ben disputato il campionato 2020-21, ma ha avuto diversi acciacchi fisici che gli hanno minato una crescita costante. Tutto sommato, ha chiuso la sua prima esperienza in Serie A con 10 gol, mettendo in mostra tutte le sue potenzialità: velocità e feeling con la porta.

Sono le stesse che hanno caratterizzato il suo ritiro pre-stagionale quest’estate. Addirittura, Osimhen ha siglato una doppietta contro il Bayern Monaco all’Allianz Arena, sfruttando le sue doti invidiabili doti atletiche. Questa sera il numero 9 dovrà scardinare la rocciosa e attenta difesa veneziana, che allo stesso tempo sfrutterà i grandi lanci lunghi e proverà a sorprendere in contropiede gli azzurri.

La difesa del Napoli dovrà fare molta attenzione a Johnsen, che cercherà di sorprendere Mario Rui sulla fascia sinistra. Ma soprattutto, Koulibaly e Manolas dovranno fare attenzione a Francesco Forte, il centravanti del Venezia. Si tratta di un ex giocatore dell’Inter, il quale ha già debuttato nel massimo campionato per soli 4 minuti. Ha fatto la gavetta tra Lega Pr e Serie B, firmando negli ultimi due anni 17 gol con lo Juve Stabia e 15 col Venezia. Insomma, Forte è carico ed è pronto a lasciare il segno anche al Maradona.