Caos Petagna, Ferrero e la versione “ufficiale”: chi avrà ragione?

0
307

Per Andrea Petagna il futuro è ancora tutto da definire. Cosi si è aperto il caso, ma chi ha davvero ragione?

Andrea Petagna esulta
Andrea Petagna (Getty Images)

Non esiste sessione di mercato degna di nota se questa, soprattutto nel rush finale, non è condita da un caso mediatico destinato ad accendere i riflettori. E cosi ecco che anche in questa calda estate 2021 arriva l’episodio che spezza la noia, scalda il chiacchiericcio mediatico e ritrova come protagonisti personaggi che amano andare sopra le righe.

Da una parte Massimo Ferrero, dall’altra Aurelio De Laurentiis. L’oggetto del contendere? Andrea Petagna. Si, proprio l’attacca che ha firmato la rete che ha concesso agli azzurri si superare il Genoa a Marassi. Prima della sfida contro il Grifone la cessione sembrava più che probabile (per non dire scontata), poi è cambiato qualcosa. Il gol firmato nel finale di partita, e che è valso tre punti agli azzurri, potrebbe aver di fatto scosso gli animi in casa Napoli, o almeno questo sembra emergere proprio in queste ore.

LEGGI ANCHE >>> Tutti pazzi per Petagna, l’uomo dei gol ‘pesanti’: le sue prodezze decisive

Caos Petagna, Ferrero e la ricerca della verità

Massimo Ferrero con la mascherina
Massimo Ferrero (Getty Images)

Ieri le parole del presidente Ferrero, intercettato dalle telecamere di Sky, hanno chiaramente lasciato intendere che qualcosa non va. “L’operazione per Petagna non si è bloccata perché il ragazzo vuole venire da noi. Abbiamo fatto tutti gli accordi, mandato le carte firmate a De Laurentiis, ma lui non ce le ha rimandate indietro”, la ‘parole del numero uno di casa Samp. Insomma, si aspetta la risposta del presidente del Napoli.

E come mai questa non è ancora arrivata? Difficile a dirsi. Che su Petagna ci fossero tanti dubbi lo si era capito anche dalla frase rubata a Spalletti dopo il gol contro il Genoa: “Tu resti qui!”. Poi i dubbi del giocatore che da un lato vorrebbe giocare, ma anche ovviamente non si lascerebbe facilmente alle spalle una realtà importante come quella azzurra.

Da quello che ha raccontato ieri Ferrero, però, alla fine l’ex centravanti della Spal si sarebbe deciso ad accettare la Samp, e l’unico inghippo arriverebbe dal Napoli che – secondo indiscrezioni delle ultime ore – avrebbe cambiato idea sulla cessione di Petagna. Il tutto confermato, evidentemente, anche dalle parole di ieri sera del patron blucerchiato. Chi ha ragione? Lo capiremo alla fine, quando anche questa telenovela sarà conclusa. Mancano, ormai, pochissime ore.

Ultim’ora: Petagna resta al Napoli!

Secondo quanto riporta la radio ufficiale, comunque, sembra sia tutto saltato fra Andrea Petagna e la Sampdoria. E a far la differenza sembrerebbe essere stata proprio la volontà dell’attaccante, colpito dalla stima dimostratagli da Spalletti e dai compagni. “Se devo scegliere io preferisco restare”, avrebbe confessato Petagna. E al momento sembra tutto fermo e da fonti doriane filtra che alla fine l’affare non si farà.