“Napoli, bicchiere mezzo vuoto”: la provocazione infiamma i social

0
450

Il Napoli ha sofferto ma con carattere ha rimesso in piedi la partita contro il Leicester. Arriva la provocazione del giornalista campano

Victor Osimhen esulta in campo
Victor Osimhen (Getty Images)

Una serata con tante sbavature, ma che il Napoli è riuscito a rimettere in piedi nonostante tutto. Perdere alla prima in Europa League sarebbe stato un biglietto da visita poco lodevole per gli azzurri, al netto di quello che è il valore di un Leicester che rappresenta una delle squadre più difficili da affrontare di tutta la competizione (ne sanno qualcosa Chelsea e Manchester City).

Gli azzurri sono andati sotto di due gol, per poi mostrare carattere nella ripresa e riprendere in mano la partita, sia grazie ai cambi di Spalletti che ha cambiato il volto della squadra con gli ingressi di Elmas, Politano ed Ounas, ma anche grazie ad un Victor Osimhen scatenato. Da 2-0 a 2-2, un solo punto ma tanti spunti positivi (anche diversi aspetti da rivedere, per carità), che hanno cosi concesso al Napoli di non cominciare con handicap la sua avventura europea.

Dunque, bicchiere mezzo pieno? No, non per tutti. C’è chi ha posto l’attenzione soprattutto su quella che rappresenterebbe un’occasione sprecata per gli azzurri, nonostante la prestazione tutto sommato positiva, dove la pecca grossa è stata di sicuro la mancata finalizzazione delle tante occasioni da rete costruite nel 90′ minuti.

LEGGI ANCHE >>> Osimhen è già un top player: il dato che nessuno sottolinea

Peppe Iannicelli punzecchia il Napoli

Peppe Iannicelli inquadrato
Peppe Iannicelli (web source)

E’ proprio su questo aspetto che si è soffermato il giornalista Peppe Iannicelli, volto di Canale 21, che ha cosi posto in evidenza i tanti dubbi sulla prestazione azzurra. Un pareggio nato dalla grande imprecisione sotto porta e che “potrebbe inficiare il cammino del Napoli tanto nella corsa Scudetto quanto in Europa League”, scrive Iannicelli su ‘OptaMagazine’.

Dunque, niente entusiasmo per una rimonta comunque complicata, dove il Napoli ha mostrato carattere (grande lacuna dello scorso anno), ma che al tempo stesso ha posto l’attenzione – ricorda il giornalista – sulla mancata efficacia sotto porta. Sui tiri effettuati dalle due squadre (22 totali per il Napoli, 7 per il Leicester) quelli “a bersaglio però sono stati per gli azzurri soltanto sei (praticamente 1/4) mentre quelli inglesi ammontano a 4 (1/2)”.

Insomma, Iannicelli parla di “bicchiere mezzo vuoto”, una provocazione che ha provocato la reazione pronta dei social. Molti si sono posti in netta contrapposizione, rimarcando il grande carattere mostrato dagli azzurri: “La lucidità, la determinazione e la consapevolezza con cui la squadra ha ripreso la partita è tantissima roba”, ha scritto un utente su Twitter.