Napoli-Spartak Mosca: focus, probabili formazioni e dove vederla in tv

0
280

Prosegue l’avventura del Napoli in Europa League. Gli azzurri scenderanno in campo, per la seconda giornata della fase a gironi, contro lo Spartak Mosca. 

Luciano Spalletti urla in campo
Luciano Spalletti (Getty Images)

Sei su sei in campionato, ora è il momento di tornare ad affacciarsi all’Europa. Il pareggio di Leicester, oltre ad essere arrivato in maniera entusiasmante, è utilissimo anche ai fini della classifica. Un punto in trasferta contro la squadra più temibile del girone, infatti, mette il Napoli in una posizione di relativa tranquillità, anche perché adesso ci sono le 4 partite sicuramente più abbordabili.

Non si può e non si deve sbagliare, ma facendo risultato nelle prossime due si può iniziare a guardare al girone di ritorno con molte meno preoccupazioni e puntare a una qualificazione anticipata. Anche per questo Spalletti sembra orientato a fare un po’ di turnover, come lui stesso ha lasciato anche intendere in conferenza stampa dopo il Cagliari.

Di fronte una squadra che vive un momento di sicuro altalenante. In campionato, infatti, lo Spartak Mosca resta lontano dalle prime della casse. Già dieci punti di ritardo dalla prima in classifica, lo Zenit, ed anche i piazzamenti europei restano lontani seppur ampiamente alla portata. L’ultimo match giocato dalla squadra di Rui Vitoria, ha visto i russi superare per 2-0 l’Ufa, mentre all’esordio in Europa lo Spartak si è fatto superare di misura contro il Legia Varsavia.

LEGGI ANCHE >>> Bocciato da Spalletti, ora top-scorer allo Spartak: è l’avversario più temuto

Le probabili formazioni di Napoli-Spartak Mosca: Spalletti si affida al turnover

Rui Vitoria, allenatore dello Spartak
Rui Vitoria (Getty Images)

In porta dovrebbe rivedersi il recuperato Meret, in difesa un’altra chance per Manolas e probabilmente per Malcuit, entrambi a caccia di riscatto. In mezzo al campo potrebbe riposare uno fra Fabiàn e Anguissa a vantaggio di Elmas, con Demme che probabilmente entrerà nella ripresa. Davanti solito ballottaggio fra Lozano e Politano con Zielinski, Insigne e Osimhen che dovrebbero essere della partita, anche se già scalpitano Ounas e Petagna.

I russi, di contro, dovrebbero confermare lo stesso assetto visto già in campionato, anche ci sono diversi ballottaggi in atto. Confermato il centravanti Ponce, che in Italia si è fatto vedere con la maglia della Roma.

PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-3-3): Meret; Malcuit, Manolas, Koulibaly, Di Lorenzo; Anguissa, Elmas; Politano, Lozano, Insigne; Osimhen

Spartak Mosca (3-4-3): Maksimenko; Rasskazov (Caufriez), Gigot, Dzhikiya; Moses, Umyarov, Hendrix (Litvinov), Ayrton; Larsson (Bakaev), Ponce, Promes.

Dove vedere la partita in tv

Come noto, l’Europa League è una delle competizioni che Dazn trasmette attraverso la propria app ed il proprio sito ufficiale. Dunque anche la sfida tra Napoli e Spartak Mosca farà parte del palinsesto dell’emittente in streaming, ma la stessa sfida sarà visibile anche sul satellite sui canali Sky Sport.