Meret o Ospina, dopo la sosta, la scelta: chi sarà il titolare?

0
401

Alex Meret o David Ospina, il dubbio che affligge anche Spalletti: chi tra i due portieri sarà titolare dopo la sosta?

David Ospina Napoli Meret
Il portiere del Napoli David Ospina (Getty Images)

Non deve aver pensato cose belle Alex Meret quando gli è stata comunicata l’entità del suo infortunio. Più di un mese fuori, esattamente il tempo che serviva a David Ospina per ricordarci le sue caratteristiche migliori.

Affidabilità, innanzitutto, ma anche il senso della posizione e il gioco con i piedi, per non parlare della freddezza con cui ha indossato i guantoni e si è ripreso il posto da titolare, o quantomeno un dualismo che andrà avanti fino alla fine della stagione. Era partito anche bene, Meret, che quest’estate era stato finalmente investito della maglia numero 1 non soltanto sulle spalle ma anche in campo. Prestazioni non indimenticabili ma sicuramente sopra la sufficienza, prima di quell’infortunio a Genova – seconda giornata di campionato – che ha compromesso sia la convocazione in Nazionale sia il suo cammino in maglia azzurra.

LEGGI ANCHE >>> Meret, chi si rivede! Cronistoria degli infortuni di un talento sfortunato

Meret o Ospina, un dualismo che nessuno può permettersi

Alex Meret ballottaggio Ospina
Il portiere del Napoli Alex Meret (Getty Images)

Già, perché ogni volta che Meret ha un problema – e non è certo la prima volta che accade – alle sue spalle c’è sempre pronto quel famelico ‘vice’: Ospina ha approcciato benissimo con la Juve, ha giocato la partita del secolo contro la Sampdoria e per il resto sempre gare di grande affidabilità. Sei partite giocate, 4 reti subite, mentre Meret ha subito gli stessi gol ma in 3 partite, esattamente la metà. Sfortunato, certo, anche perché sui gol finora ha avuto ben poche responsabilità.

Ma Ospina ha convinto anche Spalletti come aveva convinto Gattuso e ora, dopo la sosta, sarà il momento di scegliere. Uno dei due sarà titolare in campionato, l’altro probabilmente nelle Coppe. Il break è anche l’occasione per riflettere e prendere una decisione. L’imbarazzo della scelta anche in porta: un lusso che al momento non può permettersi nessuna big del nostro campionato.