Insigne come Mertens? L’Inter ci riprova: la mossa di Marotta è identica

0
393

L’Inter prova a strappare Lorenzo Insigne al Napoli con una proposta difficile da rifiutare: la mossa di Marotta è già nota, ma quella volta…

Mertens e Insigne
Mertens e Insigne (LaPresse)

Ci risiamo. Comincia la sosta e in attesa della Nazionale, Insigne ritorna a coprire prime pagine e diventare argomento caldo, accostato soprattutto all’Inter. Non è un mistero che il club nerazzurro abbia tra gli obiettivi il capitano del Napoli, entrato in scadenza di contratto e in trattativa con De Laurentiis.

Proprio il presidente azzurro ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alle discussioni con il suo calciatore e non sembra volersi strappare i capelli in caso di addio e mancato accordo per il rinnovo col talento cresciuto nelle giovanili partenopee. Insomma, il futuro è ancora tutto da scrivere e deciderà Lorenzo se accettare o meno l’offerta di De Laurentiis. Nel frattempo, spunta la proposta che avanzerebbe l’Inter ad Insigne ed il suo agente: la mossa di Marotta è la stessa che stava per convincere Mertens un anno fa.

Leggi anche >>> Presidente, “nun ce provà” con Insigne: i matrimoni si fanno in due

Inter-Insigne, ricco contratto: la trattativa è un deja-vu

Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne (LaPresse)

Lorenzo Insigne e Dries Mertens: destini incrociati. Entrambi ora sono in scadenza di contratto, ed entrambi devono capire bene cosa fare dopo questa stagione. Mentre l’attaccante belga si appresta a diventare padre e di rinnovo non se ne parla ancora, per l’attaccante numero 24 i discorsi sono aperti e complessi.

Secondo il Corriere dello Sport, l’Inter è molto attenta all’evoluzione della trattativa tra Insigne ed il Napoli. Il club è pronto a ad affondare il colpo per convincere il calciatore di Frattamaggiore a raggiungere Milano, quasi nella stessa maniera che stava per strappare Mertens dal Vesuvio.

Prima della finale di Coppa Italia 2020 contro la Juventus, Dries era ad un passo dalla firma con i nerazzurri. Poi il colpo di scena ed il rinnovo col Napoli fino al 2022: una scelta di vita, per continuare a scrivere record con la maglia azzurra. La mossa di Marotta per convincere Lorenzo Insigne sembra essere pressoché simile, differente solo nelle cifre. L’Inter vuole offrire all’attaccante della Nazionale un contratto di 4 anni di circa 6 milioni a stagione più bonus sostanzioso alla firma, di circa 7 milioni di euro. Anche per Mertens la cifra offerta era poco superiore a quella del Napoli, con tanto di premio economico alla firma del contratto. Ma sappiamo tutti com’è finita quella trattativa.