Cosa serve al Napoli per qualificarsi agli ottavi di Europa League

0
262

Cosa serve al Napoli per qualificarsi direttamente agli ottavi di Europa League dopo la sconfitta di Mosca contro lo Spartak.

Spartak Napoli
Napoli ko a Mosca (La Presse)

La sconfitta subita a Mosca contro lo Spartak complica nuovamente il cammino del Napoli che adesso per accedere direttamente agli ottavi di finale di Europa League dovrà fare risultato nell’ultima giornata della fase a gironi quando ospiterà il Leicester.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, incantesimo rotto: due sconfitte di fila

Cosa serve al Napoli per qualificarsi in Europa League

Il Napoli attualmente occupa il secondo posto del Gruppo C con 7 punti alla pari dello Spartak Mosca. Per vincere il girone e qualificarsi direttamente agli ottavi senza passare dagli spareggi quindi gli azzurri dovranno battere il Leicester e sperare che il Legia fermi i russi. Nel caso in cui lo Spartak riuscisse a superare i polacchi e il Napoli battesse gli inglesi, invece, la squadra di Spalletti dovrebbe giocare lo spareggio con una delle terze classificate nei gironi di Champions League.

Mertens Insigne
Insigne con Mertens (La Presse)

Se il Napoli chiuderà al terzo posto andrà a giocare i sedicesimi della Conference League con le seconde classificate della stessa competizione. La peggiore delle ipotesi infine vede gli azzurri estromessi definitivamente dalle coppe europee nel caso in cui il Napoli perdesse contro il Leicester e il Legia Varsavia riuscisse a battere lo Spartak Mosca all’ultima giornata. Gli scenari, insomma, sono ancora tutti aperti anche se le sconfitte subite sia all’andata che al ritorno contro i russi hanno decisamente complicato il cammino del Napoli che ora deve battere il Leicester e tifare Legia.

Ad oggi le uniche squadre già sicure di giocare gli ottavi di finale di Europa League sono Lione, West Ham, Bayer Leverkusen e Monaco mentre giocheranno i sedicesimi Betis Siviglia e Rangers oltre alle tre già retrocesse dalla Champions League: Borussia Dortmund, Sheriff Tiraspol e Zenit. Infine sono qualificate agli ottavi o ai sedicesimi di Europa League anche Lazio, Galatasaray, Olympiacos e Eintracht Francoforte.