Sassuolo-Napoli 2-2: rimonta neroverde, Milan a -1

0
484

Sassuolo-Napoli finisce 2-2 con rimonta dei padroni di casa, gli azzurri sprecano il doppio vantaggio e nel finale vengono salvati dal VAR.

Fabian Ruiz
Fabian Ruiz, gol e infortunio (La Presse)

Occasione persa per il Napoli che, in vantaggio di due reti a venti minuti dalla fine, si fa rimontare dal Sassuolo e nel finale rischia anche il clamoroso ko. Adesso il Milan torna a -1, ma anche Inter e Atalanta rosicchiano due punti agli azzurri.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sassuolo bestia nera di Spalletti

Dionisi schiera Traore al posto di Matheus Henrique a centrocampo, Toljan vince il solito ballottaggio con Muldur sulla destra. Davanti il solito tridente formato da Berardi, Scamacca e Raspadori. Nessuna sorpresa anche per Spalletti che conferma Lozano insieme a Mertens e Insigne, Elmas parte dalla panchina. In mezzo Lobotka sostituisce l’infortunato Anguissa. Ospina tra i pali, davanti a lui classica difesa a quattro con Di Lorenzo, Rrhamani, Koulibaly e Mario Rui.

Sassuolo-Napoli, rimonta e brivido finale

Primo tempo molto equilibrato al ‘Mapei Stadium’ col Napoli che si fa vedere dalle parti di Consigli solo in un paio di occasioni ma Zielinski spara alto da ottima posizione, mentre Insigne calcia di punta e impegna il portiere di casa. Il Sassuolo invece è pericoloso solo con Ferrari che, sugli sviluppi di un corner, si gira bene e tira ma Ospina blocca a terra senza troppi problemi.

Sassuolo Napoli
Sassuolo-Napoli, spettacolo e polemiche (La Presse)

Nell’intervallo Spalletti lascia negli spogliatoi capitan Insigne (cambio precauzionale per un problema al polpaccio) e inserisce Elmas. Al rientro in campo il Napoli passa subito con Fabian Ruiz, che sfrutta al meglio il lavoro di Mertens in pressing e fulmina Consigli. Lo stesso Mertens a mezz’ora dalla fine firma il raddoppio. Sembra finita, invece Scamacca accorcia le distanze e quasi allo scadere Ferrari di testa trova il pareggio.

Nel recupero Defrel segna addirittura il 3-2 ma l’arbitro dopo un consulto al VAR annulla per un precedente fallo. Le notizie peggiori per Spalletti (espulso) però arrivano dall’infermeria con gli infortuni di Fabian Ruiz e Koulibaly, entrambi costretti al cambio.

IL TABELLINO

SASSUOLO-NAPOLI 2-2

Marcatori: 51′ Fabian Ruiz, 60′ Mertens (N), 72′ Scamacca, 89′ Ferrari (S)

SASSUOLO (4-3-3) Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio (61′ Kyriakopoulos); Frattesi (77′ Harroui), Lopez, Traore (61′ Matheus Henrique); Berardi, Scamacca, Raspadori (88′ Defrel).

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly (80′ Juan Jesus), Mario Rui; Zielinski, Lobotka, Fabian (66′ Politano); Lozano (73′ Demme), Mertens (65′ Petagna), Insigne (46′ Elmas).

Arbitro: Pezzuto

Ammoniti: Rogerio, Berardi, Politano, Matheus Henrique, Rrhamani, Demme