Chi è Lucumì, il nuovo obiettivo di mercato del Napoli

0
636

Chi è Jhon Lucumi, il centrale colombiano del Genk finito nel mirino del Napoli: caratteristiche, valutazione e scadenza contratto

Jhon Lucumi gioca
Jhon Lucumi, centrale colombiano del Genk (Getty Images)

Il Napoli, ceduto Kostas Manolas all’Olympiakos, ha ora necessità di tornare sul mercato e rinforzare il reparto arretrato; Koulibaly, Rrahmani e Juan Jesus gli unici centrali a disposizione di Spalletti ed il senegalese, attualmente infortunato, parteciperà anche alla Coppa d’Africa, salvo annullamenti al momento improbabili.

Giuntoli ed i suoi scout stanno già scandagliando il mercato e sono tanti i profili osservati e sul taccuino del ds azzurro; si studia il mercato interno ma anche e soprattutto quello estero, in cerca del colpo a costi contenuti.

Tra i tanti calciatori vagliati, c’è sicuramente Jhon Lucumí, centrale attualmente in forza al Genk, club belga dal quale fu acquistato anche Kalidou Koulibaly, alfiere e vicecapitano azzurro. A distanza di anni, quindi, il nuovo difensore azzurro potrebbe nuovamente arrivare dal Belgio, la stessa tratta percorsa dal comandante partenopeo. Già, ma chi è Lucumì?

LEGGI ANCHE >>> Napoli, assalto al mercato: la dirigenza valuta due profili

Chi è Lucumi: il profilo del colombiano

Jhon Lucumi contrasto
Jhon Lucumi, centrale del Genk (Getty Images)

Jhon Lucumì è un nazionale colombiano classe 1998, ben strutturato fisicamente con i suoi 185 cm di altezza. Nato calcisticamente nel Deportivo Calì, gioca appena 28 presenze prima di finire al Genk, che lo acquistò per 2,5 milioni di euro. Uno scudetto, una coppa ed una supercoppa in bacheca vinte con il club belga, Lucumi è un difensore centrale di piede sinistro, dotato di buona tecnica. Nel 4-2-3-1 del Genk gioca proprio sul centro sinistra.

E’ aggressivo e punta molto sull’intervento in anticipo, sfruttando anche la sua stazza fisica. La sua valutazione è di circa 13 milioni di euro ed ha un contratto in scadenza nel 2023. David Ospina, che conosce bene il difensore, potrebbe essere la chiave decisiva per spingere il centrale a scegliere il Napoli già a gennaio.