Milan-Napoli, le probabili formazioni: dubbio Insigne, è allarme in difesa

0
452

Milan-Napoli, le probabili formazioni: assenze pesanti da entrambi i lati, uomini contati in difesa per Spalletti. Le ultime su Insigne

Mario Rui
Mario Rui (LaPresse)

Sarà un Milan-Napoli con tante assenze, da una parte e dall’altra, e fra i tanti mancherà naturalmente anche Kostas Manolas. Il difensore ormai ex azzurro è letteralmente fuggito in Grecia per firmare con l’Olympiacos. Una situazione surreale in una due giorni ancora più surreale, culminata col video del calciatore che saltava con al collo la sciarpa della sua nuova squadra prima ancora che il Napoli avesse il tempo di comunicare nulla. Incasso molto basso per il cartellino ma un risparmio consistente sull’ingaggio che fino al 2024 ammontava a circa 25 milioni lordi. Acqua passata, Giuntoli è già al lavoro per trovare un sostituto che con tutta probabilità arriverà ad inizio gennaio, ma nel frattempo a San Siro la formazione sarà decisamente rimaneggiata. In porta Ospina, in difesa recupera Mario Rui che sarà in campo con Di Lorenzo sull’altra fascia, mentre in mezzo agiranno gli ultimi due centrali rimasti a disposizione, Rrahmani e Juan Jesus. In mezzo al campo Anguissa e Demme con Fabiàn Ruiz che non recupera in tempo, in avanti Mertens con Zielinski alle sue spalle e qualche dubbio in fascia. A destra ballottaggio fra Politano e Lozano, a sinistra si cerca di recuperare Insigne altrimenti spazio al messicano o a Elmas, uscito anche lui malconcio dalla sfida con l’Empoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Chi è Lucumì, il nuovo obiettivo di mercato del Napoli

Milan-Napoli, le probabili formazioni

Juan Jesus
Juan Jesus (LaPresse)

Ecco come potrebbero scendere in campo le due formazioni per Milan-Napoli, gara valida per la 18° giornata di Serie A TIM:

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Brahim Diaz, Krunic; Ibrahimovic. All. Pioli.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Malcuit, Rrahmani, Juan Jesus, Di Lorenzo; Anguissa, Demme; Politano, Zielinski, Elmas; Mertens. All. Spalletti.