Osimhen è sempre più importante: un dato preoccupa il Napoli

0
258

Gli azzurri tornano a vincere al Maradona: successo di misura contro la Sampdoria, in risposta ad Atalanta (che deve recuperare una partita) e Milan. Intanto, si avvicina il rientro di Osimhen, che stando ad alcuni dati sembra fondamentale per il Napoli…

Dries Mertens contro la Sampdoria
Dries Mertens in campo contro la Sampdoria (LaPresse)

Il Napoli torna a far gioire i partenopei al Maradona: dopo tre sconfitte casalinghe consecutive in campionato, la squadra di Spalletti conquista tre punti preziosissimi e risponde ai successi di Milan ed Atalanta. Gli azzurri mantengono dunque la terza posizione in campionato, in attesa del recupero del match tra Atalanta e Torino, bloccata dall’intervento della ASL torinese. Nel frattempo, si avvicina il rientro di Osimhen, che risulterà fondamentale per il Napoli secondo alcuni dati.

Leggi anche >>> Andrea Petagna, quanti punti ha regalato al Napoli!

Napoli in difficoltà senza Osimhen: il dato che preoccupa

Victor Osimhen in Europa League
Victor Osimhen esulta dopo il goal in Europa League contro il Legia Varsavia (LaPresse)

La squadra di Spalletti ha dimostrato compattezza e carattere, rispondendo con prestazioni importanti ad un periodo che sarebbe riduttivo definire “nero”. Assenze per la Coppa d’Africa, infortuni, positività e mancanza di finalizzazione hanno fatto calare a picco il rendimento degli azzurri, scivolati in terza posizione dopo un inizio di stagione eccezionale.

Negli ultimi 5 incontri è emerso un problema importante: il Napoli ha messo a segno soltanto tre reti, generando una media di 1,2 xG* per partita. Ben lontana da quella raggiunta con Victor Osimhen in campo, di circa 2,1 xG in Serie A. Si è tuttavia confermato anche un altro dato importante, cioè quello la solidità difensiva della squadra (nonostante l’assenza di Koulibaly) grazie ad un Juan Jesus in grande spolvero ed un Rrahmani sempre più leader.

*(Gli “xG”, Expected Goals, in riferimento ad una singola conclusione, indicano la probabilità che essa si trasformi in goal. La somma degli xG indica la quantità di goal che una squadra avrebbe dovuto segnare)

Il ritorno in campo del nigeriano è sempre più vicino. Una tac prenotata per domani chiarirà la situazione del ragazzo, costretto a rinunciare alla partecipazione in Coppa d’Africa, a cui lui teneva particolarmente. Ma ora può tornare a far gioire i tifosi del Napoli: la speranza è di recuperarlo per la trasferta di Bologna, fissata il 17 gennaio.