Napoli, la statistica ti premia! Solo il Manchester City (finora) ha fatto meglio

Una statistica premia il Napoli di Luciano Spalletti, che ha ritrovato solidità nelle ultime uscite in campionato: solo il Manchester City di Guardiola ha fatto meglio.

I difensori del Napoli
I difensori del Napoli (LaPresse)

Dopo il KO interno contro la Fiorentina e le cinque pesantissime reti subite, il Napoli esce vittorioso a Bologna, dimostrando grande solidità in difesa. E a causa dell’infortunio di David Ospina, Alex Meret ha disputato dal primo minuto la gara contro i rossoblu, tornando titolare in Serie A a distanza di un intero girone.

Partito in alto nelle gerarchie, il portiere della Nazionale si infortunò gravemente nel ritiro di Coverciano a settembre, perdendo il posto da titolare. Ma contro il Bologna, Meret ha registrato un’altra, l’ennesima clean sheet stagionale: il Napoli tallone il Manchester City.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bologna-Napoli, il riscatto dei dimenticati. E per Spalletti un grande ritorno

Napoli-Manchester City, duello a distanza di clean sheet

Alex Meret
Alex Meret (LaPresse)

Tra i cinque maggiori campionati in Europa, due squadre su tutte stanno dimostrando un grande lavoro in difesa. Da una parte c’è la formazione di Guardiola, dall’altra quella di Spalletti.

Il Napoli ha registrato fino a questo momento dodici porte imbattute in Serie A, in 22 partite disputate. Invece, i Citizens sono stati capaci di fare leggermente meglio: 13 clean sheet, sempre in 22 match di Premier League.

Il colore azzurro lega i due club. Ma è chiaro che sorprende molto più la capacità della difesa partenopea di riuscire ad inanellare così tante reti inviolate, di cui tre senza il leader al centro della difesa Kalidou Koulibaly. Merito va anche ad Ospina, autore di un girone d’andata fenomenale, e Meret, tornato titolare a difesa dei pali.

Inoltre, nelle tre partite di Serie A di questo 2022, il Napoli ha subito un solo gol: contro la Juve e a causa di una beffarda deviazione. Insomma, nonostante le assenze importanti nei reparti, la squadra azzurra sembra esser riuscita a trovare unità e solidità. E ora il Napoli lancia la sfida al Manchester City: chi riuscirà a battere il record del maggior numero di reti inviolate tra i cinque top campionati d’Europa?