L’impegnativo calendario del Napoli: in arrivo un febbraio di fuoco

0
557

Gli azzurri accolgono la sosta di fine gennaio con il quarto risultato utile in campionato: importante la risposta del gruppo in seguito alla rocambolesca sconfitta con lo Spezia. Il Napoli può guardare con fiducia ad un calendario di febbraio fondamentale per la lotta Champions League.

Luciano Spalletti allo stadio Dall'Ara di Bologna
Spalletti ed il suo Napoli potranno dire la loro negli incontri di febbraio, importante per la stagione azzurra (LaPresse)

Il poker ai danni della Salernitana nel derby, quarto risultato utile consecutivo in serie A per gli azzurri, permette alla squadra di andare a riposo con grande fiducia e serenità prima dell’importante mese di febbraio, che potrebbe risultare quasi decisivo per un posto nella prossima Champions League. Il calendario del Napoli sarà impegnativo nel mese di febbraio, ma Spalletti potrà contare anche sui rientri di Koulibaly ed Anguissa.

Leggi anche >>> Cosa ha detto Insigne ai tifosi dopo il gol

Un febbraio di fuoco: il calendario del Napoli dopo la sosta

Koulibaly nel match contro il Sassuolo
Koulibaly sarà sicuramente libero dagli impegni con la nazionale a febbraio (LaPresse)

Il primo impegno dal meritato riposo sarà il 6 febbraio nella trasferta contro il Venezia, in cui il Napoli potrebbe già riabbracciare Anguissa (che dovrà vedersela con un Lobotka in grande spolvero) e Koulibaly, in caso non dovessero raggiungere le fasi finali della Coppa d’Africa. I due saranno comunque a disposizione del tecnico per il big match casalingo con l’Inter, poiché la competizione africana terminerà proprio il giorno di Venezia-Napoli. L’augurio è che almeno uno dei due azzurri tornerà all’ombra del Vesuvio da campione, pronto ad affrontare l’inarrestabile capolista.

Il calendario degli azzurri si complica con l’impegno infrasettimanale di Europa Leauge: il Barcellona di Xavi, ancora lontano dall’aver ritrovato continuità, impegnerà il Napoli dopo gli scontri con Inter e Cagliari. L’ultima partita di febbraio vedrà Spalletti ed i suoi uomini in trasferta a Roma, per fronteggiare nuovamente la Lazio dell’ex Maurizio Sarri. Un febbraio impegnativo, con un calendario composto da sfide alla portata (Venezia, Cagliari) e scontri ad alto voltaggio (Lazio, Barcellona, due volte, ed Inter) che molto diranno sulle ambizioni del Napoli.