Napoli, che insidia all’Inter: c’è un doppio “vantaggio” da sfruttare

0
730

Spunta un doppio vantaggio da sfruttare in vista di Napoli-Inter: Spalletti e i suoi ragazzi non devono perdere l’occasione irripetibile.

Zielinski in Inter-Napoli
Zielinski in Inter-Napoli (LaPresse)

La partita che vale una stagione sta per arrivare. Sabato 12 febbraio il Napoli ospita l’Inter, ferita dalla sconfitta nel derby. I nerazzurri restano i favoriti alla vittoria dello scudetto, saldamente in testa alla classifica e con una partita da recuperare. Tuttavia, gli azzurri possono sfruttare un prezioso doppio “vantaggio” contro i prossimi avversari.

Una vittoria della squadra di Spalletti, ex della sfida, rimetterebbe tutto in discussione per il titolo finale. Al momento, il distacco tra Napoli e Inter è ridotto ad un punto e si sa che chi insegue può sfruttare la scia dell’entusiasmo. Proprio gli azzurri, qualche anno fa, pagarono lo scotto di restare in testa alla classifica per diverse giornate, per poi subire una clamorosa rimonta della Juventus, dopo la vittoria in uno scontro diretto.

Ma come sottolineato in precedenza, il Napoli deve sfruttare un doppio vantaggio. Per la formazione di Spalletti è un’occasione irripetibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nessuna frecciata a Insigne nel tweet di ADL per Koulibaly: la spiegazione

Napoli, l’Inter deve gestire le energie. E il fattore campo…

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter (LaPresse)

Questa settimana, ben 8 squadre di Serie A scendono in campo per disputare i quarti di finale di Coppa Italia. L’Inter dovrà giocare una partita dispendiosa e importante contro la Roma di Mourinho, che vede nel torneo ad eliminazione diretta una grande opportunità per qualificarsi in Europa League. E così, la formazione di Inzaghi avrà novanta minuti sulle gambe in più del Napoli, a pochi giorni dal big match. La gara contro i giallorossi è in programma domani e in seguito ci sarà tutto il tempo per recuperare, ma resta comunque un impegno che toglierà un po’ di lucidità ed energie mentali.

Oltre a questo vantaggio sulle condizioni atletiche con cui arriveranno i giocatori allo scontro diretto, non bisogna dimenticare che il Napoli giocherà in casa. E il fattore campo può essere molto importante. A 5 giorni dalla sfida, il portale per al vendita dei biglietti è già intasato e si prevede un Maradona sold-out, o giù di lì, nel rispetto delle restrizioni imposte dal Governo. Infatti, la capienza è ridotta al 50%.