Spalletti prepara una sorpresa: la mossa anti Barcellona

0
673

Luciano Spalletti, in vista della gara contro il Barcellona, starebbe pensando ad una mossa a sorpresa: il tecnico sembra deciso

Archiviato il pareggio contro l’Inter, con l’occasione sfumata del sorpasso in classifica – seppur temporaneo – il Napoli si tuffa in Europa.

Luciano Spalletti sorride
Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti (LaPresse)

Gli azzurri volano a Barcellona per una notte dal fascino assoluto e provano a scrollarsi di dosso anche la delusione per il mancato successo contro la formazione di Inzaghi. Il Napoli però arriva alla sfida del Camp Nou nel suo miglior momento stagionale. Dopo le difficoltà di dicembre, con le sconfitte contro Empoli e Spezia, gli azzurri hanno iniziato il nuovo anno nel migliore dei modi. Due i pareggi, contro Juventus ed Inter, intervallati da quattro vittorie consecutive, fino a rientrare a ridosso delle prime della classe.

Spalletti ha anche sistemato la difesa, con appena tre gol incassati nelle ultime cinque ed ha recuperato quasi tutti i calciatori, compresi Koulibaly ed Anguissa tornati dalla Coppa d’Africa e già in campo contro l’Inter. Lobotka, Politano e Lozano le assenze pesanti, al pari di Tuanzebe, unico acquisto invernale e non inserito nella lista. Ed il dubbio di Spalletti potrebbe essere proprio sulla fascia destra. Elmas contro i nerazzurri non ha convinto il tecnico e non sono escluse mosse a sorpresa.

Malcuit esterno destro l’idea di Spalletti

Kevin Malcuit in azione
il terzino del Napoli Kevin Malcuit (LaPresse)

Malcuit potrebbe essere più di un’idea, vista la sua propensione ad attaccare, così come l’impiego di Mertens, anche se l’allenatore sembra non essere propenso a puntare sul belga ed Osimhen insieme dal 1’. Ancora panchina, quindi, per il belga, con Zielinski ed Insigne che occuperanno le altre due posizioni sulla trequarti. In mediana, invece, torna Anguissa dal 1′ accanto a Fabian Ruiz.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, finalmente puoi diventarlo: cosa serve agli azzurri

Possibile turno di riposo anche per Mario Rui, considerato come sulla sua fascia agirà Adama Traoré, fisico da corazziere e velocità da sprinter; al suo posto si candida Juan Jesus visto anche il rendimento del brasiliano nelle ultime settimane.

Probabili formazioni 

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Dest, Pique, Araujo, Jordi Alba; de Jong, Busquets, Pedri; Traoré, Torres, Gavi. All. Xavi.

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Ruiz; Elmas (Malcuit), Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti.