Lazio-Napoli, Spalletti stravolge ancora tutto? Le probabili formazioni

0
673

Per la sfida della 27a giornata, Spalletti pronto a stravolgere le sue certezze: le probabili formazioni di Lazio-Napoli.

Luciano Spalletti (LaPresse)
Luciano Spalletti (LaPresse)

A seguito della sconfitta contro il Barcellona al Maradona, gli azzurri hanno perso alcune delle proprie certezze. La prestazione sottotono ha rimesso tutto in discussione, tant’è che Luciano Spalletti starebbe valutando di stravolgere la formazione per la sfida contro i biancocelesti di Sarri.

Mancano ancora diversi top player come Anguissa e Lozano, ma è rientrato a pieno organico Politano, mentre Osimhen avrebbe superato il fastidio al ginocchio. Anche Lobotka è stato convocato per la partita, ma non ha nelle gambe novanta minuti. Dunque, l’emergenza resta e l’allenatore sembra aver capito il motivo delle ultime prestazioni poco brillanti. Infatti, stando al Corriere del Mezzogiorno, non sarebbe una follia se Spalletti cambiasse il terzo modulo in 3 partite: ecco le probabili formazioni di Lazio-Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Insigne, saluto amaro all’Europa: i 5 momenti indimenticabili nei tornei UEFA

Probabili formazioni Lazio-Napoli, contro Sarri si ritorna al passato? Spalletti riflette

Diego Demme
Diego Demme (LaPresse)

Il tecnico azzurro dovrà sciogliere l’importante dubbio sul modulo. Infatti, con Demme in un centrocampo a 2, la squadra ha trovato qualche difficoltà. E data l’emergenza nel reparto, Spalletti starebbe pensando di giocare contro Sarri proprio con il 4-3-3, sistema di gioco che ha fatto la fortuna del Napoli negli ultimi anni.

Ospina tornerà a padroneggiare l’area di rigore e la difesa sarà la solita: Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly e Mario Rui. Zielinski potrebbe essere arretrato a mezzala, come ai vecchi tempi, e formerà il terzetto con Demme e Fabian. In attacco spazio a Politano che rileverà Elmas, Osimhen punta e Insigne largo a sinistra. Nel caso in cui Spalletti decidesse di non variare modulo, gli interpreti non cambieranno.

La Lazio, invece, risponderà con Strakosha tra i pali e la difesa a quattro allineata con Marusic, Luiz Felipe, Patric ed Hysaj. In forte dubbio Acerbi che potrebbe subentrare a gara in corso. Milinkovic-Savic, Leiva e Luis Alberto compongono il centrocampo a tre, mentre il tridente sarà formato da Felipe Anderson, Immobile e Zaccagni.

PROBABILE FORMAZIONE NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo; Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Zielinski, Demme, Fabian; Politano, Osimhen, Insigne.

PROBABILE FORMAZIONE LAZIO (4-3-3): Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Patric, Hysaj; M.Savic, Leiva, Luis Alberto; F. Anderson, Immobile, Zaccagni.