Napoli, la situazione rinnovi: resta Koulibaly, dubbio Mertens. Addio a Fabiàn?

0
883

Sono diversi i giocatori in scadenza in casa Napoli, ma la situazione adesso è bloccata. Fabian Ruiz verso la cessione in estate

Tutto congelato: ora è il momento di concentrarsi solo sul campo e di non pensare a nient’altro. Sono diverse le situazioni spinose in casa Napoli con calciatori in scadenza a giugno o a giugno prossimo.

fabian ruiz
Fabian Ruiz (Foto LaPresse)

Sarebbe opportuno muoversi per tempo per non rischiare altri casi Insigne, ma per il momento il club ha deciso di tenere tutto in stand-by per inseguire un sogno che quest’anno sembra davvero una missione possibile. Niente rinnovi quindi per Mertens, per Ghoulam, per Ospina e chi è in scadenza a breve. Se ne parlerà alla fine del campionato, quando ci sarà ancora oltre un mese prima dello svincolo dei calciatori e si potrà pianificare il futuro con più serenità.

Pochissime le speranze di rinnovo per Ghoulam e Malcuit, qualcuna in più per Dries Mertens ma solo se accetterà una sensibile riduzione dell’ingaggio attuale. Per niente certo anche il rinnovo di David Ospina, legato a doppio filo alla conferma di Alex Meret: il Napoli sembra più orientato a puntare sul giovane friulano che non sul colombiano. Discorso diverso per le scadenze 2023: con Koulibaly c’è un rapporto tale che la situazione resterà molto fluida senza grossi problemi, per Fabiàn Ruiz invece la situazione è più intricata. Difficile il rinnovo, anche perché ci vorrebbero cifre che il Napoli non vuole più spendere per nessuno. Per questo, per non perderlo a zero, è concreta la possibilità di una cessione in estate. Dopo un campionato a questi livelli le pretendenti non mancano di certo, in Inghilterra ma soprattutto nella sua Spagna.

Fabian Ruiz, cessione in vista? La rivelazione di Auriemma

fabian ruiz
Fabian Ruiz (LaPresse)

Non è un mistero che il sogno di Fabian Ruiz sia quello di tornare a giocare nella sua madrepatria Spagna. Il centrocampista azzurro infatti, più volte è stato al centro di rumours di mercato, provenienti soprattutto dalle due big spagnole per eccellenza: Barcellona e Real Madrid. Di concreto però c’è stato ben poco, anche perché il Napoli non ha mai aperto alla cessione di Fabian, salvo per offerte indecenti che non sono mai arrivate dalle parti di Castelvolturno.

Quest’estate però le cose potrebbero cambiare. Il discorso per il rinnovo del contratto non si è mai sbloccato, il contratto è in scadenza nel giugno del 2023 e iniziare il campionato senza una decisione definitiva aumenterebbe il rischio di perdere il calciatore a parametro zero. Ipotesi che il patron Aurelio De Laurentiis cercherà sicuramente di scongiurare. Non è da escludere che l’ex Betis potrebbe essere sacrificato sull’altare del mercato per una cifra ben più abbordabile rispetto alle precedenti pretese, motivo per cui potrebbero farsi sotto i soliti noti. Secondo quanto riferito dal giornalista di fede azzurra Raffaele Auriemma, Fabian avrebbe già rifiutato una ricca offerta dell’Arsenal, in attesa che a giugno possa arrivare l’affondo decisivo del Real Madrid di Ancelotti.