Napoli-Milan, Spalletti col vento in poppa: un dato incredibile gli sorride

0
765

Spalletti arriva a Napoli-Milan con una clamorosa statistica dalla sua parte, che fa ben sperare i tifosi azzurri per il match Scudetto.

Pioli Spalletti Napoli Milan
Abbraccio tra Pioli e Spalletti (LaPresse)

Dici Napoli-Milan e il pensiero corre subito alle sfide di fine anni ’80, quando questo incrocio valeva una grossa fetta di Scudetto e a contendersi la posta erano campioni del calibro di Maradona e Van Basten. Ad oltre 30 anni di distanza, possiamo tranquillamente affermare come questa velleità sia finalmente tornata a recitare un ruolo primario, complice una classifica che vede gli azzurri e i rossoneri appaiati in vetta a quota 57 punti (due in più dell’Inter che ha giocato una gara in meno).

Se la scaramanzia è d’obbligo nel pubblico napoletano, è pur vero che non si può ignorare un dato clamorosamente in favore di Luciano Spalletti, finora imbattuto contro il collega Stefano Pioli: negli undici precedenti il tecnico di Certaldo non ha mai perso, raccogliendo ben otto vittorie e tre pareggi, due dei quali quando sedeva sulla panchina dell’Inter. Una striscia positiva che proverà ad allungare domenica sera, magari col colpo grosso che consentirebbe al Napoli di scrollarsi di dosso proprio i meneghini e di volare al primo posto solitario.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il messaggio che Spalletti aspettava da inizio anno: per Napoli-Milan ci sarà!

Napoli-Milan speciale per Spalletti: nel 2019 fu vicino ai rossoneri

Luciano Spalletti ride Napoli
Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti (LaPresse)

L’incrocio tra Spalletti e Pioli assume una piega particolare se rievochiamo la trattativa nata nel 2019, subito dopo l’esonero di Marco Giampaolo: l’allenatore toscano fu il primo ad essere contattato per la sostituzione, ma il mancato accordo sulla buonuscita che avrebbe dovuto pagargli l’Inter gli impedì di sedersi sulla panchina milanista, poi affidata a Pioli. Il resto della storia lo conosciamo già, pronta ad arricchirsi di un nuovo capitolo potenzialmente decisivo per la lotta al titolo di campioni d’Italia.