Il messaggio che Spalletti aspettava da inizio anno: per Napoli-Milan ci sarà!

0
785

Arriva il messaggio tanto atteso a Luciano Spalletti, quello che aspettava da inizio stagione: ci sarà per Napoli-Milan!

Luciano Spalletti al Maradona
Luciano Spalletti al Maradona (LaPresse)

Dopo due anni di assenza dai campi di calcio, Luciano Spalletti ha accettato l’incarico per diventare allenatore del Napoli e ha manifestato subito un grande entusiasmo. Una delle ragioni per cui ha voluto provare quest’esperienza sulla panchina azzurra è dovuta dal solito e contraddistinto calore della tifoseria partenopea. Non a caso, appena ha calpestato per la prima volta l’erba del Maradona ha postato una foto, immaginandosi lo stadio pieno.

Negli ultimi anni, a dire il vero già da prima della pandemia, i tifosi si sono un po’ allontanati dalla squadra, dallo stadio, a causa dei risultati deludenti e del rapporto poco idilliaco con la dirigenza. Il classico tifo a cui eravamo abituati sembrava sparito. Ma l’obiettivo di Spalletti è proprio quello di riavvicinare i supporter azzurri al Napoli, perché sa quale contributo può dare il Maradona stracolmo di gente durante una partita.

E così, il primo posto in classifica e il big match contro il Milan è l’occasione giusta per tutte le parti, che mano nella mano cercheranno di raggiungere questo sogno sfiorato in un paio di occasioni negli ultimi 10 anni. L’iniziativa della tifoseria per la sfida contro i rossoneri è da brividi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli-Milan, doppia splendida notizia da Castel Volturno: ora è ufficiale!

Napoli-Milan, la Curva B infiamma la sfida: “Si torna all’antico!”

I tifosi del Napoli allo stadio Maradona
I tifosi del Napoli allo stadio Maradona (LaPresse)

In un comunicato ufficiale del gruppo di tifosi della Curva B è arrivato il messaggio che Spalletti attendeva da tempo. Infatti, finalmente, dai settori della curva riecheggeranno cori a sostenimento della formazione in campo. In questa stagione, a causa delle multe e delle restrizioni, la tifoseria organizzata ha quasi sempre disertato o non ha partecipato attivamente alla partita. Ma ora i supporter sono stati chiamati a raccolta: “E’ giunto il tempo di serrare i ranghi e tornare quelli di una volta“. Poi la frase d’elogio ai ragazzi: “Rendiamo omaggio al valore tecnico e morale della squadra che, nonostante le difficoltà fisiche e la quasi totale assenza di supporto da stadio, ha onorato questi sacri colori che decorano le consunte bandiere“.

Per Napoli-Milan l’appello ai tifosi in Curva B:Domenica è tempo del ritorno all’antico, delle sciarpe tese, in alto i cori e bandiere al vento. Tutti con la sciarpa“. Per la sfida al Maradona, ci sarà un’atmosfera da brividi, una bolgia che accompagnerà il Diavolo…all’Inferno!