Koulibaly e Zielinski sorridono, beffa Osimhen: gli azzurri al Mondiale

0
618

Il Napoli a Qatar 2022: passano Koulibaly e Zielinski, alla Colombia di Ospina non basta la vittoria con il Venezuela: i risultati degli azzurri

Un inverno senza Qatar. Dopo Insigne e Politano si allunga la lista degli scontenti “Mondiali” in casa Napoli. La Macedonia di Elmas dopo l’impresa contro l’Italia si è dovuta arrendere al Portogallo di Cristiano Ronaldo, trascinato dalla doppietta di Bruno Fernandes, vecchia conoscenza della Serie A.

koulibaly
Kalidou Koulibaly in azione con il Senegal (Foto LaPresse)

La regola del gol in trasferta condanna la Nigeria di Osimhen nella doppia sfida con il Ghana: 1-1 in casa dopo lo 0-0 all’andata, eliminazione e scene di panico in campo con i tifosi che hanno invaso e devastato lo stadio al termine della partita. Addio Mondiale anche per la Colombia di Ospina, alla quale non basta la vittoria in casa del Venezuela: sarebbe servita un’impresa del Paraguay contro il Perù, impresa che però non è arrivata. Un’eliminazione clamorosa nella quale anche il portiere ha qualche responsabilità visto qualche errore di troppo negli ultimi tempi.

Ma c’è anche chi festeggia. Il Senegal di Koulibaly pareggia i conti con l’Egitto vincendo 1-0, completando la rimonta ai rigori tra le polemiche degli egiziani, a causa dei laser che hanno ostacolato Salah e compagni al momento dei penalty. Zielinski vince e convince con la sua Polonia, siglando il rigore del 2-0 che chiude la pratica Svezia, ma poi accusa un lieve problema muscolare che tiene in apprensione Spalletti per la sfida con l’Atalanta.

Questa notte invece toccherà al Chucky Lozano, impegnato con il Messico in una partita tutt’altro che difficile contro El Salvador: ai messicani basterà un pareggio per volare in Qatar. Poi sarà tempo di pensare al campionato: domenica prossima c’è Atalanta-Napoli, tappa fondamentale per continuare a coltivare i sogni Scudetto, ma con tanti assenti e qualche scontento di troppo.

Qatar 2022, i contenti e gli scontenti del Napoli

osimhen nigeria
Victor Osimhen durante Nigeria-Ghana (Foto LaPresse)

Ecco come è andata la “missione Qatar” per gli azzurri convocati dalle rispettive Nazionali:

Insigne e Politano (Italia): eliminati agli spareggi vs Macedonia (0-1)
Koulibaly (Senegal): qualificato agli spareggi vs Egitto (rig.)
Zielinski (Polonia): qualificato agli spareggi vs Svezia (2-0)
Elmas (Macedonia): eliminato agli spareggi vs Portogallo (0-2)
Ospina (Colombia): eliminato nel girone vs Venezuela (1-0)
Osimhen (Nigeria): eliminato agli spareggi vs Ghana (1-1)
Lozano (Messico): 31/03 (Messico-El Salvador ore 3:05)