Bremer, la strategia per “sfidare” Conte: c’è prima un sacrificio da fare

0
450

Bremer sarà il pezzo pregiato del prossimo mercato. Mezza serie A è sulle sue tracce e il Napoli è disposto ad un sacrificio importante.

Inizia a delinearsi sempre di più la strategia del Napoli in vista del prossimo calciomercato. Gli azzurri hanno già mosso i primi passi a partire da marzo incontrando l’agente di Kvaratskhelia.

Bremer calciomercato Koulibaly
Gleison Bremer in azione col Torino (LaPresse)

Parallelamente, la società ha trovato anche l’accordo per Mathias Olivera sulla base di un prestito di 1 milione di euro con diritto di riscatto fissato a 11. In questo modo, sembrerebbero essere già stati colmati i vuoti che resteranno a seguito della partenza di Insigne, destinazione Toronto, e l’addio di Ghoulam, in scadenza di contratto. Secondo le ultime indiscrezioni, inoltre, il Napoli si sarebbe inserito con prepotenza nella corsa a Bremer proponendo al Torino una valida contropartita tecnica che permetterebbe di anticipare la concorrenza.

Bremer, Conte lo vuole al Tottenham

Antonio Conte
Conte, tecnico del Tottenham (LaPresse)

Bremer è diventato ormai una certezza del reparto arretrato del Torino e grazie alle sua prestazioni esaltanti, ha attirato su di sè l’interesse di mezza serie A e altri top club stranieri. Il difensore ha da poco rinnovato il proprio contratto sino al 2024 stipulando con il presidente Cairo delle pre-condizioni che soddisfino entrambi. In caso di cessione, ormai praticamente inevitabile, il brasiliano sarà ceduto ad un club che disputi la prossima Champions League, su una basa d’asta di minimo 25 milioni. Nelle ultime ore, si sono fatte sempre più insistenti le voci di mercato di un interessamento del Tottenham di Conte e Paratici riguardo il gioiello del Torino. Il club londinese si è reso ormai protagonista di molti acquisti provenienti dalla nostra serie A (Romero, Bentancur e Kulusevski) arrivando anche a spendere cifre folli. Anche in questo caso, Paratici non sembra intenzionato a badare a spese ed è pronto ad offrire 50 milioni per centrare il doppio colpo SingoBremer.

La strategia del Napoli

De Laurentiis vorrebbe regalare il centrale brasiliano a Spalletti, in modo da formare nella prossima stagione una straordinaria coppia difensiva con Koulibaly. La strategia per anticipare la concorrenza sembrerebbe essere quella di proporre al Torino una contropartita valida che induca il presidente Cairo a cedere alle proposte inglesi. In quest’ottica il Napoli è pronto a sacrificare Petagna, attaccante che potrebbe fare molto comodo a Juric in caso di partenza del capitano Belotti. Anche altri club di serie A, però, sono pronti ad offrire allettanti contropartite tecniche; in particolare l’Inter offrirebbe  Dimarco che Juric ha già avuto a Verona. La Juve è disposta a cedere GattiMandragora mentre il Milan potrebbe inserire Pobega.