Convocati Napoli, Spalletti perde un altro big: è emergenza

0
182

Luciano Spalletti prima della partenza per Empoli ha diramato la lista dei convocati del Napoli: un altro big out, è emergenza totale per il tecnico

Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti, poco prima della partenza per Empoli, dove gli azzurri giocheranno al Castellani contro i padroni di casa, ha diramato la lista dei convocati. E’ emergenza totale per l’allenatore di Certaldo, che ritorna lì dove aveva mosso i primi passi in carriera.

Luciano Spalletti sconsolato
Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti (Ansa)

Appena 21 i calciatori chiamati, tra cui il giovane difensore della Primavera Barba, a dimostrazione di come la squadra sia ridotta quasi all’osso. Non è partito per la Toscana nemmeno Eljif Elmas, vittima di un problema negli ultimi giorni che si somma alle assenze di Koulibaly squalificato e degli infortunati Di Lorenzo e Lobotka.

Nella lista non fa parte nemmeno il terzino sinistro Faouzi Ghoulam, mentre ritorna David Ospina, il portiere colombiano costretto a dare forfait nelle ore antecedenti la gara contro la Roma per motivi influenzali e che sarà in ballottaggio con Meret.

Convocati Napoli, è emergenza: squadra ridotta all’osso a centrocampo

Se Juan Jesus è stato recuperato e quindi sarà in campo accanto a Rrahmani in difesa, dalla lista si può vedere come le scelte siano praticamente obbligate a centrocamo per Luciano Spalletti.

Il tecnico, infatti, non può contare sul suo regista principe, Stanislav Lobotka e nemmeno su Elmas; appena quattro i disponibili in quella porzione di campo che probabilmente autorizzeranno il tecnico a valutare qualche modifica anche allo schema di gioco, con la possibilità di vedere Mertens nel ruolo di trequartista alle spalle di Osimhen in un 4-2-3-1 decisamente offensivo. Chance, come peraltro ammesso anche in conferenza stampa, le ha anche Demme di giocare titolare, rilanciato a quel punto dal tecnico dopo una stagione non certo brillante da parte dell’ex capitano del Lipsia.

Ampia scelta, infatti, nel reparto avanzato; tutti disponibili, da Petagna come vice Osimhen fino ad Adam Ounas, pienamente recuperato e pronto a dare il suo contributo tra le linee, fermo restando come Insigne – dal 1′ – sarà inamovibile a sinistra, mentre sull’out destro sembra esserci un ballottaggio tra Politano e Lozano.