Altra perla di Zerbin: il Napoli adesso ci pensa, i numeri

0
167

Alessio Zerbin ancora in rete: il Napoli osserva interessato e potrebbe dare una possibilità ad un giovane dai grandi numeri. 

Rabbia, cattiveria, fame e talento. Nel gol di Alessio Zerbin contro il Monza c’è tutto. La rete del raddoppio, che ha dato il via al poker del Frosinone allo Stirpe, è un mix di qualità ormai fin troppo evidenti.

Alessio Zerbin
Alessio Zerbin (LaPresse)

L’esterno alto di Novara, di proprietà del Napoli, ha attaccato un avversario che gestiva un pallone in difesa. Ha rubato la sfera con scaltrezza, ha effettuato più di 20 metri in grande velocità ed ha concluso con freddezza battendo il portiere in uscita. Una azione che ha messo in mostra tutte le caratteristiche del calciatore.

Sono i numeri però a dare la dimensione di una esplosione, nella stagione al Frosinone, ormai chiara e tangibile. La osserva con interesse il Napoli, che dopo aver mandato il giro il classe 1999 a fare le ossa fra la Serie C e la cadetteria per diverse stagioni, potrebbe finalmente decidere di concedergli una opportunità, senza dubbio meritata.

Zerbin, numeri da Napoli: il club riflette

Alessio Zerbin
Alessio Zerbin (LaPresse)

Una stagione da record in un campionato in cui non è facile emergere, soprattutto per un giovane. Alessio Zerbin ci sta riuscendo a ritmo di reti e assist, e un dato su tutti testimonia l’impatto al Frosinone. Il 23enne ha collezionato 29 presenze in campionato, nelle quali ha trovato per nove volte la via della porta aumentando il suo bottino con tre servizi vincenti. In totale dalle sue giocate è nato più di un quinto delle reti della squadra, che oggi contro il Monza ha trovato una vittoria pesante in chiave playoff.

E’ la stagione della definitiva esplosione per il giovane nato a Novara, che si sta prendendo il palcoscenico a ritmo incessante di giocate e reti sorprendendo tutti. Dopo le esperienze alla Viterbese, a Cesena e alla Pro Vercelli, per Zerbin è arrivato il momento della svolta.

Mai nelle precedenti avventure era riuscito a raggiungere un bottino così rilevante e interessante. Ecco perché il Napoli ci pensa e potrebbe valutare di trattenerlo in rosa. Sarà comunque un’estate, la prossima, caldissima per l’ala. L’opportunità di giocarsi le sue possibilità in ritiro lo stuzzica, in special modo dopo una stagione esaltante, e le sue prove avrebbero già attirato le attenzioni di molti club, decisi a puntare su un giovane che non è più solo un elemento di prospettiva per il futuro, ma una delle più belle sorprese in Serie B.