Rinnovo Mertens, cambia tutto: la nuova strategia di De Laurentiis

0
138

De Laurentiis incontra Mertens. Prima della cena a Pozzuoli il presidente ha fatto visita a casa dell’attaccante: si prepara il rinnovo

Quando Aurelio De Laurentiis prende la scena non ce n’è per nessuno. Il presidente azzurro ha fatto irruzione nella crisi del Napoli prendendo la situazione in mano. Prima la sua presenza costante a Castel Volturno, dove ha seguito gli allenamenti. Poi l’appuntamento a cena: ieri tutti all’Hotel Serapide, tra Agnano e Pozzuoli, per la prima delle famose cene-ritiro che serviranno a compattare il gruppo. Ma non è finita qui, perché c’era il pomeriggio ancora da riempire. E quindi il presidente ha avuto un’altra idea: è andato a trovare Dries Mertens a casa, nella sua villa a Posillipo.

mertens
Dries Mertens (Ansa)

La notizia è stata lanciata dal sito calcionapoli24.it, che ha visto il patron entrare a casa del belga. Un incontro, secondo le indiscrezioni raccolte, per fare il punto sulla crisi della squadra. Mertens è un leader di questo gruppo, e il presidente si è voluto confrontare con lui. Ma non è finita qui, visto che è venuto fuori anche l’argomento rinnovo. Dopo il pubblico placet di Spalletti («Io Mertens lo terrei, se per la società va bene») il presidente dimostra di voler ricucire con l’allenatore e trovare una soluzione per non perdere il belga dopo l’addio certo di Insigne. Quando si è fatta ora di andare a Pozzuoli (la cena è stata organizzata all’Hotel Serapide) Mertens è uscito dal cortile di casa assieme al giovane Zanoli.

Rinnovo Mertens, la novità sulla clausola

De Laurentiis sorride
De Laurentiis (Ansa Foto)

Un segno indicativo di come i “senatori” debbano stare vicino ai più giovani. E a breve si aspettano novità per il rinnovo di Mertens, che potrebbe firmare per altri due anni. Nel Napoli che lavora dopo il “no” al ritiro c’è un obiettivo: cercare di ritrovare la serenità dopo il finale-shock della partita di Empoli. Come spiegato dalla società non mancano i momenti di condivisione a cena, per fare gruppo e rimettere insieme le le basi per un finale di campionato che cancelli la delusione per il crollo anticipato, seppur non ancora sancito dai numeri che tengono in vita la speranza per la corsa allo scudetto.

Dries Mertens è in scadenza al 30 giugno 2022, ma nel suo attuale contratto con il Napoli c’è un’opzione per il rinnovo automatico di un altro anno. Sarebbe un prolungamento alle medesime cifre attuali (4.5 milioni). Proprio a causa di questo ingaggio, però, la clausola non sarà esercitata dalla società. L’eventuale nuovo contratto del belga sarà riscritto ex novo, visto che sul tavolo c’è un ingaggio decisamente più basso. Dries potrebbe guadagnare non più di 2 milioni a stagione