Napoli-Sassuolo, le probabili formazioni: riecco Ospina, la decisione su Mertens

0
374

Napoli-Sassuolo, Ospina ha recuperato e sarà titolare. Di Lorenzo ancora non al meglio, la decisione su Mertens. Le probabili formazioni

“Il mio futuro è domani, vogliamo fare bene queste quattro partite”. Testa bassa e pedalare, è questo il messaggio che il tecnico Luciano Spalletti ha fatto trapelare nella classica conferenza stampa della vigilia. Con lo Scudetto che è ormai diventato una questione milanese, in ballo c’è ancora una qualificazione in Champions League da mettere in cassaforte già domani, nel match del Maradona contro il Sassuolo. Ma non è tutto.

spalletti dionisi
Luciano Spalletti e Alessio Dionisi (Foto LaPresse)

Oltre ad aver visto sfumare i sogni tricolore, con un solo punto raccolto nelle ultime tre partite gli azzurri sono stati agganciati anche dalla Juventus, adesso distante solo un punto. Perdere anche il terzo posto dopo un campionato del genere avrebbe il sapore della beffa in casa partenopea. C’è bisogno dunque di mettersi tutto alle spalle è riprendere a correre, come ha detto il presidente De Laurentiis.

Ospina domani potrebbe tornare tra i pali al posto di Meret, con Spalletti che in conferenza non ha sciolto il dubbio sul titolare. Davanti a lui sarà confermato Zanoli, con il ritorno di Koulibaly al fianco di Rrahmani e Mario Rui sulla sinistra. Lobotka non ha ancora recuperato dall’infortunio, quindi a centrocampo spazio ad Anguissa al fianco di Fabian Ruiz. Si potrebbe rivedere anche anche Zielinski dal primo minuto, che agirà tra le linee con Lozano e il capitano Insigne sulle fasce dietro al solito Osimhen. Possibile panchina per Mertens. Spalletti in conferenza ha aperto alla convivenza del folletto belga con Osimhen, ma “il Sassuolo è una squadra che tiene palla e potremmo andare in difficoltà”.

Napoli-Sassuolo, le probabili formazioni

zielinski
Piotr Zielinski (Foto LaPresse)

Mancano poche ore al fischio d’inizio di Napoli-Sassuolo, gara valida per la 35° giornata di Serie A TIM. Si parte alle ore 15 allo Stadio Maradona, quando il Napoli sarà chiamato a mettere la propria firma sulla qualificazione in Champions League.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Zanoli, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All: Spalletti

Ballottaggi: Ospina-Meret 60-40%, Zielinski-Mertens 55-45%

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, M. Lopez, Matheus Henrique; Berardi, Raspadori, Scamacca. All: Dionisi.

Arbitro: Rapuano
Guardalinee: Fiore e Mokhtar
4° uomo: Meraviglia
Var: Dionisi
Avar: Longo