Non solo Kvaratskhelia, Napoli su un altro esterno: è un top

0
167

Il Napoli è alla ricerca di un nuovo innesto da regalare a Spalletti in vista della prossima stagione. Il nuovo obiettivo è un top player. 

Il nuovo obiettivo in casa Napoli è quello di costruire una squadra competitiva per cercare di dare continuità ad un progetto molto ambizioso. Svanito il sogno scudetto, i ragazzi di Spalletti sono chiamati a blindare il terzo posto insidiato pericolosamente dalla Juventus.

Quanto manca al Napoli per conquistare l'Europa
Quanto manca al Napoli per conquistare l’Europa (LaPresse)

Nel frattempo, la società è proietta alla prossima stagione soprattutto in ottica mercato dove sarà fondamentale anticipare la concorrenza. Il presidente De Laurentiis ha già ufficializzato l’acquisto del giovane attaccante georgiano Kvaratskhelia che arriverà per una cifra intorno ai 15 milioni di euro mentre il terzino Olivera potrebbe essere annunciato a breve. La strategia del club prevede adesso l’acquisto di un esterno e il nuovo nome che sta circolando è un profilo di assoluto livello.

Napoli, grandi manovre in vista

Sassuolo Napoli
Sassuolo-Napoli, spettacolo e polemiche (La Presse)

Indipendentemente dalla permanenza o meno di Spalletti sulla panchina azzurra, anche per la prossima stagione, la società è intenzionata a costruire una squadra competitiva in grado di affermarsi in campionato. Salvo clamorosi capovolgimenti, il Napoli tornerà in Champions League con l’obiettivo di proseguire il più possibile il cammino europeo. Per questo motivo, il presidente De Laurentiis sta trattando un top player della serie A. Berardi, campione d’Europa con l’Italia, si sta affermando definitivamente come uno dei migliori esterni della nostro campionato. Il talento del Sassuolo, in questa stagione, è andato in doppia cifra sia per quanto riguarda i gol, 14, che per gli assist, 15. Le statistiche confermano la consacrazione dell’esterno che, adesso, potrebbe lasciare il Sassuolo per approdare in un top club. Il club emiliano, però, non ha intenzione di svendere il proprio gioiello che potrà partire solo con offerta ritenuta adeguata, intorno ai 40 milioni di euro.

La concorrenza da battere

Su Berardi, però, c’è da battere un’agguerrita concorrenza rappresentata da Inter e Milan. I rossoneri seguono il giocatore da diverso tempo mentre i nerazzurri potrebbero intavolare una clamorosa operazione coinvolgendo anche altri giocatori del Sassuolo, come Raspadori o Scamacca. Il Napoli dovrà quindi studiare una strategia in modo da anticipare le due milanesi e convincere il giocatore a trasferirsi in azzurro. Il club, infatti, avrebbe individuato l’esterno come sostituto perfetto di Insigne, pur giocando sulla fascia opposta. Le trattative con il Sassuolo sono aperte in quanto il Napoli aveva già chiesto informazioni anche per Frattesi e Traore.