Napoli trema: il Barcellona vuole il big azzurro, già partito l’assalto

0
161

Il Napoli di Spalletti giocherà sabato contro il Torino, ma per il prossimo anno rischia di perdere un proprio big per colpa del Barcellona.

Il Napoli sabato giocherà contro il Torino di Ivan Juric, in un match tra due squadre che non hanno grandissimi obiettivi per le ultime giornate di campionato. Il team partenopeo, infatti, ha raggiunto la qualificazione aritmetica alla prossima edizione della Champions League, mentre i granata sono al decimo posto in classifica con un distacco incolmabile dalla zona Europa.

Luciano Spalletti perplesso
Luciano Spalletti (LaPresse)

Entrambe le compagini comunque cercheranno di vincere, perché il Napoli vorrà difendere il terzo posto dalla Juventus di Massimiliano Allegri ed il Torino vorrà fare sicuramente una bella figura dinanzi ai propri spettatori. Nonostante le ultime giornate di campionato ancora da giocare, in casa partenopea si sta pensando già alla prossima stagione. 

Nel Napoli, infatti, tira un’aria di profonda rinnovazione per la prossima annata, visto l’addio ufficiale di Lorenzo Insigne, che a luglio volerà in Canada per giocare con il Toronto, e il futuro incerto sia di Piotr Zielinski che di Fabian Ruiz (cercato da Real Madrid, Atletico e Barcellona). Proprio il club catalano ha messo gli occhi anche su un altro giocatore azzurro.

Napoli, contatti tra il Barcellona e l’entourage di Koulibaly. I dettagli

Koulbialy porta palla
Kalidou Koulibaly contro il Sassuolo (LaPresse)

Secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo spagnolo ‘AS’, infatti, il Barcellona è sulle tracce di Kalidou Koulibaly. I dirigenti del club catalano avrebbero avuto nuovi contatti con Fali Ramadani, agente del difensore, a cui hanno chiesto di aspettare prima di rinnovare il contratto, scadenza a giugno 2023, con il Napoli.

A rovinare i piani di mercato del Barcellona sarebbe Aurelio De Laurentiis, che chiederebbe ben 40 milioni di euro, e senza eventuali contropartite tecniche per abbassare il prezzo del cartellino, per lasciare andare via Koulibaly, nonostante il suo contratto scada tra un anno. A Xavi piace moltissimo il difensore senegalese, il quale sarebbe perfetto per sostituire Piqué e formare la nuova coppia difensiva della squadra catalana con Araujo. I tifosi del Napoli, intanto, tremano  solo all’idea di vedere il centrale lasciare la propria squadra del cuore.