“Napoli, sarà una rivoluzione”: l’esperto di mercato svela le mosse azzurre

0
169

Nella prossima sessione di mercato il Napoli effettuerà una vera e propria rivoluzione. Ne è convinto l’esperto di mercato Paolo Bargiggia che ha parlato a 1 Station Radio.

Con la qualificazione alla prossima Champions League ottenuta in maniera aritmetica e con lo scudetto ormai impossibile da conquistare, per il Napoli è il momento di iniziare a pianificare la prossima stagione. Il club azzurro ha già messo a segno alcuni colpi sul mercato, ma la sensazione è che ci saranno molti altri movimenti, tanto in entrata quanto in uscita in casa partenopea.

Osimhen Napoli
L’attaccante del Napoli Victor Osimhen (LaPresse)

Dopo le ultime deludenti prove si è parlato molto di rivoluzione della rosa in casa Napoli e di ciò ne è convinto anche Paolo Bargiggia. L’esperto di mercato ha parlato al programma 1 Station Radio nel corso di 1 Football Club, programma di Luca Cerchione, dichiarando come ci si debbano aspettare tanti cambiamenti nel Napoli durante l’estate.

Bargiggia: “Sarà rivoluzione dal basso”

Fabian Ruiz Napoli
Il centrocampista del Napoli Fabian Ruiz (LaPresse)

Secondo quanto affermato da Bargiggia, quella che vedremo nel Napoli sarà una rivoluzione dal basso, con l’esperto di mercato che ha spiegato come ci sarà un ridimensionamento dei costi. Ciò però, ha spiegato Bargiggia, non vuol dire che il Napoli non sarà competitivo il prossimo anno, con Giuntoli che ha tutte le carte in regola per costruire una squadra di valore.

Chi sembra destinato a non far parte di questo nuovo Napoli pare Fabian Ruiz. Il centrocampista spagnolo vuole tornare in Spagna e si è parlato spesso di un suo addio, anche lo scorso Gennaio. A fine stagione l’ex Betis parlerà con la società e solo allora farà chiarezza sul suo futuro.

Futuro incerto anche per Victor Osimhen, seguito da vicino da molti club di Premier League. Secondo Bargiggia, il nigeriano interessa molto al Manchester United, ma al momento non ci si può sbilanciare sul futuro dell’attaccante azzurro: “E’ presto per sbilanciarsi e pensare che Osimhen sia in partenza, anche se sarà difficile resistere ad eventuali assalti vicini ai 100 milioni, qualora dovessero concretizzarsi” ha affermato l’esperto di mercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli trema: il Barcellona vuole il big azzurro, già partito l’assalto

Da definire anche quello che sarà il futuro di Mertens che sembra più vicino a restare al Napoli rispetto a qualche settimana fa. Per Bargiggia un rinnovo del belga con il Napoli sarebbe plausibile anche in virtù dell’addio di Insigne che giocherà nel Toronto il prossimo anno.