Napoli, la scelta è definitiva: quale sarà il futuro di Gaetano

0
154

Il Napoli, in vista della prossima stagione, dovrà prendere importanti decisioni. Una di queste riguarda il futuro di Gaetano.

La Cremonese, dopo la conquista della storica promozione in serie A, guarda già al futuro, soprattutto in ottica mercato. Il presidente Arvedi, infatti, sembra intenzionato a stanziare un budget di circa 30 milioni da investire nella sessione estiva di calciomercato, in modo da costruire una squadra in grado di competere anche nella massima serie.

Gianluca Gaetano
Gianluca Gaetano esulta (LaPresse)

La società lombarda, inoltre, dovrà dire addio ad alcuni protagonisti di questa storica promozione, che rientreranno dal prestito alle proprie squadre. Carenesecchi, ad esempio, fra i migliori portieri della serie B farà ritorno all’Atalanta che, disponendo già di Musso, potrebbe cederlo alla Lazio. Stesso discorso va fatto per Fagioli fortemente stimato da Allegri e che, con ogni probabilità, sarà parte integrante del nuovo progetto Juve in vista della prossima stagione.

Napoli, per Gaetano il futuro è deciso

Cristiano Giuntoli
il ds del Napoli Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Indubbiamente Gaetano è stato uno dei protagonisti assoluti della cavalcata della Cremonese. Il centrocampista, in questa stagione, ha totalizzato 34 presenze realizzando 7 gol e interpretando più ruoli tra cui il mediano, trequartista e mezz’ala. La duttilità del centrocampista ha convinto la società azzurra a puntare sul talento classe 2000 a partire dalla prossima stagione. Le straordinarie qualità e la possibilità di ricoprire più ruoli saranno molto utili a Spalletti, considerando anche il dispendio di energie che porterà la partecipazione in Champions League. Inoltre, l’intenzione da parte della società di non rinnovare il prestito alla Cremonese, sarà dettata anche dal fatto che in estate ci potrebbe essere un sacrificio importante per sistemare il bilancio. Tra i principali indiziati a dire addio nel prossimo mercato ci sono Zielinski, tra dei più deludenti della stagione, e Fabian Ruiz, deciso a non rinnovare il contratto in scadenza nel 2023.

Rivoluzione a centrocampo

L’addio di uno tra Zielinski e Fabian Ruiz non esclude la permanenza dell’altro. La società partenopea, infatti, potrebbe prendere la decisione di rivoluzionare completamente il centrocampo cedendo i due talenti azzurri. Rimane a parte il discorso riguardo Anguissa, per il quale è stato trovato l’accordo con il Fulham sulla base di 15 milioni di euro. Il Napoli verserà la somma spalmata in tre rate annuali da 5 milioni in modo da ammortizzare le spese del club in un ampio lasso di tempo.