“Sono legati al contratto”, il retroscena a sorpresa su Insigne

0
178

Lorenzo Insigne ha fallito quattro rigori in questa stagione, la peggiore della sua carriera da questo punto di vista. Un ex giocatore del Napoli svela un retroscena a sorpresa come motivazione.

Ieri contro il Torino Lorenzo Insigne si è presentato dal dischetto ed ancora una volta, come spesso gli è capitato quest’anno, ha fallito facendosi ipnotizzare da Berisha. Il capitano azzurro ha fallito il suo quarto rigore nella partita di ieri ed è per lui la peggior stagione in carriera da questo punto di vista.

Lorenzo Insigne Napoli
L’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne (LaPresse)

Di solito, Insigne è infallibile quando va dal dischetto, ma quest’anno ha lasciato a desiderare ed è vicino ad un altro record negativo. Secondo i dati raccolti da Opta, solo Barreto (5 errori nella stagione 2009-2010) e Totti (5 errori nella stagione 2006-2007) hanno fatto peggio in un in singolo campionato. Ma qual’è il motivo per il quale Insigne quest’anno ha sbagliato così tanto dal dischetto? L’ex Napoli Bruno Giordano ha provato a dare una risposta.

Giordano: “Errori di Insigne legati al contratto”

Bruno Giordano Napoli
L’ex attaccante del Napoli Bruno Giordano (LaPresse)

Secondo quanto dichiarato dall’ex giocatore azzurro Bruno Giordano a Canale 21, il motivo per cui Insigne quest’anno ha sbagliato quattro rigori è legato al contratto. L’ex attaccante ha sottolineato come la troppa voglia di lasciare il segno al suo ultimo anno in maglia azzurra stia condizionando Insigne: All’ultimo anno col Napoli vuoi lasciare un segno ancora più importante, forse il fatto di essere troppo motivato ti porta a battere qualche calcio di rigore senza quella famosa leggerezza” ha spiegato l’ex Napoli.

Dei 4 rigori sbagliati da Insigne quest’anno, il capitano azzurro ne ha sbagliati 2 contro il Torino tra andata e ritorno, poi ha fallito col dischetto contro Venezia e Fiorentina. Giordano ha scherzato sul fatto che Insigne abbia sbagliato dal dischetto per due volte contro il Torino e lo scorso anno contro la Juventus, affermando come evidentemente a Torino ci sia qualche spillone di troppo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fabian, l’aggancio e quella statistica eloquente: meglio degli attaccanti

In conferenza stampa, Spalletti ha difeso Insigne dopo l’errore dal dischetto, affermando come il capitano azzurro si sia preso una responsabilità che altri non avrebbero mai preso. Meno clementi sono stati i tifosi che via social hanno espresso la loro rabbia per l’ennesimo rigore fallito, invitando Insigne ad andare al Toronto al più presto. Non un finale di stagione particolarmente felice a livello personale per l’attaccante di Frattamaggiore