La strategia del club per Fabian Ruiz è chiara: cosa accadrà allo spagnolo

0
162

Cristiano Giuntoli e la società analizzano l’attuale momento degli azzurri. I prossimi giorni saranno decisivi per il futuro. 

Il Napoli prepara l’assalto alla prossima stagione. I tifosi ancora una volta chiedono il massimo alla società per ora, in attesa di conoscere quelli che saranno i protagonisti della stagione che verrà. Le settimane che verranno chiaramente offriranno anche interessanti spunti circa partenti e confermati in vista del prossimo campionato, fase cruciale insomma.

Fabian Ruiz
Ruiz Torino Spada/LaPresse

Il nodo rinnovi sarà cruciale per questo Napoli in vista di quell’approfondimento delle varie dinamiche che porterà poi al concretizzarsi di una linea che si spera possa essere vincente. Al centro dei discorsi ci sono Koulibaly e Fabian Ruiz, entrambi con il contratto in scadenza nel 2023. In entrambi i casi la società non penserà minimamente a svendere i due profili.

Se dovessero arrivare offerte importanti, che seguano in qualche modo quelle che sono le richieste della stessa società allora si terrà in considerazione qualsiasi scenario. Ruiz e Koulibaly potrebbero partire è vero, ma c’è da dire che parliamo di due profili chiaramente graditissimi alla guida tecnica che se dovessero restare sarebbero la base portante della nuova rosa.

La strategia del club per Fabian Ruiz è chiara: il mercato del Napoli sta per partire

David Ospina
Ospina riscaldamento LaPresse

Le questioni spinose in casa Napoli sono fondamentalmente un paio, cosi come sottolineato tra l’altro dal Corriere dello Sport. Il nodo portieri, con Ospina probabile partente con contratto non rinnovato e Meret non del tutto al centro del progetto tecnico. Probabilmente si andrà verso un terzo nome al momento non ancora ben definiti. A centrocampo inoltre una mini rivoluzione.

Zielinski stesso discorso, in presenza di una offerta importante il polacco potrebbe essere ceduto, ma devono essere accontentate le pretese economiche della società. Cosi come vale per Osimhen. Il Napoli insomma alla ricerca di spunti interessanti intorno ai quali costruire le proprie strategie. Anche Lozano potrebbe restare, solito discorso però, davanti ad una buona offerta si potrebbe parlare d’altro. Portieri, difensori, centrocampisti, attaccanti, ogni zona del campo in bilico. Tutto confermato o da rifondare. Ancora pochi giorni ed i nodi saranno sciolti.