Napoli e Bari, primi intrecci di calciomercato: il possibile acquisto

0
213

Il Bari è stato promosso in Serie B e già ci sono intrecci di mercato con il Napoli per la prossima stagione.

Dopo che il Tribunale Federale Nazionale ha rigettato in primo grado il ricorso sulla multiproprietà, Aurelio De Laurentiis sarà costretto a vendere un club tra il Napoli ed il Bari. Ad essere ceduta, molto probabilmente, sarà la squadra pugliese, che è ritornata proprio quest’anno in Serie B.

Aurelio e Luigi De Laurentiis in posa
Aurelio e Luigi De Laurentiis (Ansa Foto)

Il Bari, infatti, ha dominato il proprio girone di Serie C ed è tornato nel campionato cadetto dopo quattro anni. La squadra pugliese è una realtà importante del nostro calcio ed il suo ritorno sicuramente farà bene all’intero movimento italiano. Luigi De Laurentiis, figlio maggiore di Aurelio e presidente del team biancorosso, si sta già impegnando per cercare di allestire un gruppo che sia in grado anche di competere per raggiungere la promozione in massima serie.

Da quando è arrivata l’aritmetica promozione, difatti, tanti nomi di calciatori sono finiti nell’orbita del club pugliese. Il Bari è intenzionato a prendere una prima punta per il campionato di Serie B dell’anno prossimo. Negli ultimi giorni, come riportato da ‘itasportpress,’ ai ‘Galletti’ è stato accostato anche il nome di Luca Moro del Sassuolo, ma soprattutto giocatori che sono di proprietà del Napoli. 

Napoli, il Bari è interessato al giovane Giuseppe Ambrosino

Aurelio e Luigi De Laurentiis allo stadio
Aurelio e Luigi De Laurentiis allo stadio (LaPresse)

Dopo le voci su Gianluca Gaetano un altro giovane calciatore partenopeo è seguito dal club pugliese. Secondo quanto riportato da ‘Il Mattino’, infatti, sta seguendo Giuseppe Ambrosino, bomber della Primavera del Napoli. L’azzurrino sta svolgendo una grandissima stagione con la squadra guidata da Nicolò Frustalupi, visto che ha segnato ben diciotto gol e fornito cinque assist nelle trenta partite giocate quest’anno. 

In attesa di conoscere il suo futuro, Ambrosino, originario di Procida, sarà impegnato sabato con il Napoli Primavera nel match fondamentale contro il Verona. I ragazzi di Frustalupi, infatti, devono ancora raggiungere la salvezza. Gli azzurri, comunque, hanno ancora tra le mani il proprio destino, considerando che raggiungerebbero l’obiettivo stagionale anche ottenendo un pareggio contro i veneti.