“Salernitana salva domenica se”: tutte le possibili combinazioni

0
180

Tre punti sfumati nel finale con il Cagliari ma ancora tante speranze: ecco le combinazioni che potrebbero regalare la permanenza alla Salernitana.

“Siamo rammaricati, ma il nostro destino dipende da noi, ed è già un grande vantaggio”. Parole di Nicola al termine di una vera e propria battaglia contro il Cagliari, terminata con l’amaro in bocca.

Davide Nicola
Davide Nicola (LaPresse)

Il gol di Altare ha permesso ai sardi di mantenere viva qualche speranza, e reso ancora più difficile una missione che la Salernitana sta affrontando da grande squadra, con una rimonta che se completata sarebbe una delle storie di calcio più belle degli ultimi anni. Alle parole di Nicola si aggiungono quelle di Sabatini. “Ci avevano dato per spacciati – ha ammesso – ma c’è un grande tecnico, un gruppo serio. Ce la faremo”. A 180 minuti dal termine quindi c’è una sola certezza. Con due successi la missione sarebbe compiuta, ma può bastare qualche punto in meno se le dirette concorrenti non trovano 6 punti.

Ecco quindi tutte le combinazioni che potrebbero consentire alla Salernitana di salvarsi addirittura con 90 minuti di anticipo, portando a termine una scalata incredibile dopo una rivoluzione di gennaio che resterà comunque un capolavoro di intelligenza calcistica e scelte azzeccate.

Salernitana già salva domenica? Ecco tutte le possibili combinazioni

Salernitana-Venezia
I giocatori della Salernitana
(LaPresse)

Quart’ultimo posto, che è ancora una posizione scomoda, ma con un punto in più del Cagliari a due giornate dal termine regala ai campani un pizzico di speranza in più. La squadra di Agostini infatti domenica se la vedrà con l’Inter, in un match delicatissimo ma fra le mura amiche. In caso di sconfitta dei sardi e di vittoria della Salernitana, sarebbe corsa a due con il Genoa, impegnato in una partita difficile a Napoli contro una squadra che però è già certa del terzo posto.

In sostanza una vittoria della squadra di Nicola, e due sconfitte di Genoa e Cagliari chiuderebbero i discorsi con 90 minuti di anticipo. Identico epilogo se i campani battono l’Empoli, il Cagliari perde con l’Inter e il Genoa non vince a Napoli. Con queste combinazioni a Salerno una città intera che intanto prepara l’esodo in toscana potrebbe festeggiare. Qualora invece si dovesse andare all’ultima partita, le condizioni sarebbero diverse.

La Salernitana si salva se: ecco tutte le combinazioni nei prossimi due match

Sono cinque invece le possibili combinazioni nell’arco dei prossimi 180 minuti. Detto degli incastri possibili nella prossima giornata, andiamo ad analizzare le opzioni possibili da qui alla fine del torneo. Nicola sarebbe salvo comunque con due vittorie, o se ottiene 4 punti e Cagliari e Genoa non vincono almeno una delle due partite rimaste.

Salvezza anche nel caso di 2 pareggi per i campani e nessuna vittoria delle dirette concorrenti. Ultima ipotesi, che a Salerno vogliono comunque scongiurare, deriva da un solo punto nelle prossime due partite, ma in quel caso la Salernitana dovrebbe sperare nello stesso bottino da parte del Cagliari e in un massimo di tre punti da parte del Genoa. Attenzione però anche alle situazioni di Spezia e Sampdoria, ancora non del tutto sicure della permanenza. Ecco perché Nicola pensa solo al suo gruppo. Una vittoria con l’Empoli potrebbe essere sufficiente, e al momento è l’unico obiettivo per club e tifoseria.