Vieri e la considerazione sul Napoli: l’attaccante ne era sicuro

0
111

Vieri, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha analizzato l’affascinante finale di stagione soffermandosi anche sul Napoli.

Vieri è stato uno degli attaccanti più forti del panorama del calcio italiano. L’attaccante ha militato in molte squadre della nostra serie A lasciando un bellissimo ricordo, in particolare, all’Inter dove ha segnato ben 104 gol in 144 presenze.

Bobo vieri
Christian Vieri (La Presse)

Ha vestito poi le maglie dei maggiori top club italiani come Juventus, Milan, Lazio, Atalanta e Fiorentina segnando più di 200 reti in carriera. L’ex centravanti della nazionale italiana, oggi, è celebre per il programma condotto sul proprio canale Twitch, la Bobo tv, dove, in compagnia dei suoi amici/ex compagni (Adani, Ventola e Cassano), discutono e si  confrontano sui principali avvenimenti calcistici. In una recente intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Vieri ha analizzato l’intero campionato di serie A partendo dalla lotta scudetto fino ad arrivare alle zone basse della classifica.

Vieri, “Lo scudetto vincono loro”

Insigne e Koulibaly
Lorenzo Insigne e Osimhen (Ansa)

L’ex attaccante dell’Inter ha pronosticato il Milan come il principale candidato allo scudetto anche se i nerazzurri restano in corsa e tutto si deciderà all’ultima giornata. Il bomber, inoltre, ha lanciato un chiaro avvertimento ai rossoneri affermando come l’Atalanta, prossimo avversario a San Siro, possa mettere in difficoltà chiunque. Sponda Inter, invece, ha definito il Cagliari come una squadra “indemoniata”, che farà di tutto pur di conquistare la salvezza. Il centravanti, poi, ha parlato anche del Napoli, grande delusione di questo finale di stagione. La considerazione riguardo la squadra di Spalletti è che non era assolutamente inferiore a Inter o Milan tanto è vero che, ad un certo punto del campionato, lo stesso Vieri è arrivato a dire: “Lo scudetto lo vincono loro”. Le successive partite con Roma e Fiorentina, però, hanno distrutto le speranze scudetto, svanite definitivamente poi nella disfatta di Empoli.

Gli Oscar al campionato

Al termine dell’intervista, Vieri ha stilato una classifica dei migliori giocatori di questo campionato, per ogni reparto. In porta senza ombra di dubbio il migliore è stato Maignan, portiere fenomenale secondo l’ex centravanti. Nel reparto difensivo è stato individuato Bremer come miglior centrale mentre la crescita di Brozovic lo ha fatto diventare uno dei miglior centrocampisti della serie A. Il miglior attaccante, invece, è stato Vlahovic quando, però, vestiva ancora la maglia della Fiorentina.