Tifosi contro Spalletti: l’invito è chiaro a tutti, polemica social

0
112

Luciano Spalletti il Napoli e una situazione che rischia di diventare più complicata di quello che in effetti è. Lo striscione che interroga.

La stagione che si avvia alla conclusione la corsa allo scudetto mancata, il Napoli tira le somme di una stagione che poteva sicuramente essere ricordata per ben altro. Il piazzamento champions raggiunto, vero obiettivo stagionale non sembra accontentare nonostante tutto una parte della tifoseria che sfoggia tutto il malcontento probabilmente accumulato nelle scorse settimane.

Spalletti Maradona
Spalletti striscione LaPresse

Quello che poteva essere di questa stagione del Napoli, rapportato a ciò che non è stato è esploso tutt’ad un tratto in uno striscione comparso nelle scorse ore in città. Una critica nemmeno troppo sottile al tecnico Luciano Spalletti, con un riferimento nemmeno tanto delicato ad un fatto di cronaca avvenuto mesi fa allo stesso allenatore toscano.

Il rammarico per ciò che poteva essere insomma è venuto fuori all’improvviso, complice la situazione nemmeno tanto chiara tra lo stesso Spalletti e la società. Alcune voci parlano di un Adl disposto a puntare su un altro tecnico per la prossima stagione, ma per l’appunto si tratta di voci. Ad ogni modo, oggi, Spalletti è il tecnico del Napoli e a meno di grosse sorprese dovrebbe esserlo anche per la prossima stagione.

Striscione contro Spalletti: sui social esplode la rabbia dell’altra parte della tifoseria azzurra

Quanto comparso nelle scorse ore all’esterno dello Stadio Maradona di Napoli non è certo piaciuto a tutta la tifoseria azzurra. Le parole al veleno di una frangia del tifo azzurro colpiscono Spalletti e certamente il suo operato nel corso di questa stagione. I social però raccontano una realtà diversa con una piazza quasi completamente dalla parte del tecnico toscano.

I commenti allo striscione esposto all’esterno del Maradona nelle scorse ore raccontano di una buona parte di tifoseria che ha probabilmente compreso il momento azzurro in quelle che sono state le partite in qualche modo decisive della stagione. La qualificazione in champions ha sicuramente ammorbidito il giudizio complessivo rispetto alla stagione che va per concludersi. Nonostante tutto il tecnico potrebbe in qualche modo sembrare in bilico nonostante le aperture molto velate del presidente De Laurentiis. Le prossime settimane saranno insomma decisive.