“Napoli, in attacco prendi lui”: il grande ex ha un sogno di mercato

0
146

Il grande ex del Napoli “consiglia” Giuntoli e De Laurentiis: “Se parte Osimhen sul mercato prenderei lui”.

Il Napoli riflette, diviso fra la volontà di blindare i suoi gioielli e offerte di mercato che arriveranno a breve. Le cifre che circolano sono altissime per alcuni calciatori, e i club interessati hanno potere di spesa e soprattutto voglia di investire putando al gruppo di Spalletti.

De Laurentiis e Giuntoli riflettono sul futuro di Mertens
De Laurentiis e Giuntoli (LaPresse)

Si parla di cifre astronomiche, di proposte che potrebbero riguardare Koulibaly, Fabian Ruiz ma soprattutto Osimhen, nel mirino dei club di Premier. Ci pensa il Tottenham, ma Manchester United e Arsenal sarebbero disposte ad accontentare Giuntoli, e ad avvicinarsi a quella cifra tonda che De Laurentiis chiede per privarsi del gioiello prelevato dal Lille.

Si parla di 100 milioni di richiesta. Forse un modo per allontanare le pretendenti, o comunque per trasformare l’eventuale sacrificio in una valanga di milioni di euro da reinvestire. Non sarà semplice trovare un calciatore con le stesse caratteristiche, ma il fascicolo di mercato di Giuntoli è ricco di nomi, e il grande ex segnala due grandi attaccanti e un sogno per la prossima estate.

“Napoli, se va via Osimhen prendi lui”: Bagni è sicuro

Osimhen Napoli
L’attaccante del Napoli Victor Osimhen (LaPresse)

Salvatore Bagni, grande ex del Napoli, ha chiarito in una intervista a Radio Marte alcuni aspetti del mercato, dando consigli al club. “Credo che le grandi squadre abbiano un ridotto numeri di calciatori che vanno a cercare, e Osimhen è uno dei pochi attaccanti in circolazione già pronti per grandissimi palcoscenici”.

Un modo per ribadire l’importanza del centravanti, che per una proposta in linea con le altissime richieste dei partenopei potrebbe però partire. Le alternative non mancano, ma Bagni nella sua speciale classifica ha messo in testa un attaccante ritenuto perfetto per il Napoli.

“Su Hlozek posso dire che non gli manca la qualità, ma non so se è pronto per il grande salto. Haller è invece un giocatore di grande fisicità, ma se fossi al posto del club punterei dritto su Scamacca. Almeno io lo preferisco di gran lunga”. 

Poi un passaggio anche sulle vicende di Spalletti. “Sono convinto che alla fine resterà, ma è solo una mia sensazione. Se dovesse andar via mi piacerebbero Dionisi e De Zerbi, che sono giovani, ma anche Gasperini. Su Emery invece so so solo che è sempre piaciuto a De Laurentiis”.