Napoli, scelto il difensore del futuro: arriva dalla Premier

0
109

Il Napoli rinnoverà il proprio reparto difensivo nella prossima sessione estiva di mercato. Il club azzurro guarda con interesse alla Premier League.

Grandi cambiamenti in casa Napoli per quanto riguarda il reparto difensivo. Il club azzurro sta mettendo a punto la nuova rosa in vista della prossima stagione ed il ds Cristiano Giuntoli sta attenzionando vari giocatori per rafforzare la difesa. Con l’addio ormai sicuro di Tuanzebe che non sarà riscattato dal Manchester United, il Napoli dovrà per forza di cose acquistare un quarto centrale.

Napoli Cristiano Giuntoli
Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Al momento per il prossimo anno sono confermati Koulibaly, Rrahmani e Juan Jesus come difensori centrali ed è necessario almeno un quarto uomo in questa posizione. Ecco perché il Napoli non sta guardando solo alla Serie A, ma anche all’estero, soprattutto in Premier League.

Giuntoli mette nel mirino Ostigard e Saliba per la difesa

Leo Ostigard
Il difensore del Genoa Leo Skiri Ostigard (LaPresse)

Secondo quanto riportato nell’edizione odierna del Corriere dello Sport, i nomi in cima alla lista del Napoli per la difesa sono due. Il primo è quello di Leo Skiri Ostigard, difensore classe 1999 in forza al Genoa ma di proprietà del Brighton. Il norvegese ha disputato 13 partite ed ha fatto molto bene quando chiamato in causa e al Napoli il giocatore piace tanto.

A fine stagione Ostigard farà ritorno al Brighton, ma appare difficile che possa far parte della formazione titolare dei Seagulls il prossimo anno. Il Napoli potrebbe dunque decidere di acquistare il difensore norvegese come ha fatto il Genoa, ovvero in prestito, magari convincendo il Brighton ad inserire anche un’opzione di riscatto.

Ma il Napoli non guarda in Premier League solo per Ostigard, ma anche per William Saliba, difensore francese di proprietà dell’Arsenal che ha passato l’ultima stagione in Francia in Ligue 1 giocando per il Marsiglia. Anche lui, come Ostigard, farà ritorno alla base a fine stagione ed i Gunners non hanno ancora discusso del suo futuro.

Il club londinese è coperto al centro della difesa ed Arteta non è ancora convinto di voler puntare su Saliba che potrebbe essere dunque ceduto ancora in prestito. Classe 2001, Saliba ha giocato più di 40 partite in questa stagione ed i risultati sono stati positivi. Come per Ostigard, anche per Saliba il Napoli potrebbe impostare l’operazione sulla base di un prestito con diritto di riscatto.