Addio Insigne, ma i messaggi sono per… De Laurentiis: le reazioni social

0
292

Nella giornata dell’addio di Insigne al Napoli, via social è montata la rabbia dei tifosi confronti del presidente De Laurentiis.

Giornata di grande commozione al Maradona dove Lorenzo Insigne ha giocato la sua ultima partita con la maglia del Napoli davanti al proprio pubblico. Il capitano azzurro, prima della sfida, ha anche letto una lettera bellissima dove ha parlato a cuore aperto ai tifosi presenti, scatenando varie reazioni sia sugli che via social.

Lorenzo Insigne
L’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne (LaPrese)

Anche in una giornata come questa, tuttavia, le polemiche non sono mancate. Se allo stadio sono infatti piovuti fischi dagli spalti quando sul campo assieme ad Insigne si è presentato De Laurentiis con il figlio Edoardo, via social è montata la rabbia dei supporters azzurri che si sono scagliati contro il patron romano.

I tifosi accusano De Laurentiis

De Laurentiis
Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis con Insigne e Spalletti (LaPresse)

Tra il presidente del Napoli ed i tifosi azzurri il rapporto non è stato mai tanto idilliaco soprattutto negli ultimi anni. Anche oggi, in una giornata particolamente toccante per il tifo partenopeo, molti tifosi hanno espresso il loro malumore nei confronti del patron romano, accusato di essere stato la causa dell’addio di Insigne. Per alcuni tifosi, infatti, Insigne poteva benissimo restare al Napoli e De Laurentiis deve spiegare perché non ha permesso ciò.

Altri tifosi, invece, si sono schierati al fianco di quelli che erano allo stadio e che hanno fischiato il presidente azzurro quando è sceso in campo al fianco di Insigne con Spalletti ed il ds Cristiano Giuntoli. Per questi tifosi i fischi sono stati più che meritati.

Non sono mancate poi alcune critiche al figlio del patron romano, Edoardo De Laurentiis. A De Laurentiis Jr. è stato infatti imputato di non potersi presentare con il crestino come capigliatura all’addio del capitano del Napoli, invitando poi De Laurentiis senior a vendere la società e andare via da Napoli.

Queste sono solo alcune delle tante reazioni via social contro De Laurentiis. Ci sono, infatti, tweet anche più volgari nei confronti del patron romano che per ovvie ragioni non vi abbiamo potuto mostrare, ma che ben fanno capire come il rapporto tra tifosi e società sia sempre peggiore.

Nonostante tutto, c’è anche chi via social ha preferito ignorare De Laurentiis, decidendo di spendere qualche parola solo nei confronti di Lorenzo Insigne. Ed anche tifosi di altre squadre si sono emozionati per l’addio del capitano azzurro.