Spezia-Napoli, ottime notizie per Spalletti: cosa è successo

0
282

Ottime notizie per Luciano Spalletti ed il suo Napoli in vista dell’ultima giornata di Serie A contro lo Spezia. Ecco cosa è successo.

Domenica alle ore 12:30 il Napoli sarà di scena al Picco per affrontaro lo Spezia di Thiago Motta nella partita valevole per l’ultima giornata di Serie A. I bianconeri grazie al gran successo di Udine hanno ottenuto la matematica salvezza, mentre gli azzurri con la vittoria interna contro il Genoa hanno blindato il terzo posto.

Luciano Spalletti Napoli
L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti (LaPresse)

In ballo, dunque, c’è solo l’onore tra Spezia e Napoli che puntano a chiudere la loro stagione con un successo. All’andata, tuttavia, il Napoli fu battuto dallo Spezia per 1-0 su autogol e cercherà ora di vendicare quella sconfitta che ha finito per incidere pesantemente sulla ambizioni scudetto del club azzurro. In vista di questa partita arrivano notizie positive per Spalletti e i suoi, con lo Spezia che dovrà rinunciare ad uno dei suoi giocatori top, ovvero Emmanuel Gyasi

Gyasi squalificato dal Giudice Sportivo, salta Spezia-Napoli

Emmanuel Gyasi Spezia
Il centrocampista dello Spezia Emmanuel Gyasi (LaPresse)

Con un comunicato ufficiale pubblicato sui propri canali, la Lega Serie A ha reso noto il verdetto del Giudice Sportivo Gerardo Mastrandea dopo la trentasettesima giornata di campionato. Il Giudice Sportivo ha squalificato Gyasi per un turno dopo l’ammonizione rimediata contro l’Udinese, comminatagli per un fallo di gioco.

Nel comunicato, il Giudice Sportivo ha fatto sapere che si è trattato della decima sanzione stagionale per Gyasi che salterà così l’ultima giornata di campionato e non potrà salutare il suo pubblico con una prestazione delle sue. Notizia, invece, ottima per il Napoli visto che lo Spezia dovrà fare a meno di uno dei suoi uomini migliori.

Mano pesante del Giudice Sportivo, invece, per Kiyine del Venezia, squalificato per due giornate effettive dopo essere stato espulso contro la Roma “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, per comportamento gravemente anti sportivo: per avere, al 31esimo del primo tempo, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito con un calcio nelle parti intime un calciatore avversario”.

Una sola giornata di squalifica, ma con ammenda di 10 mila euro inclusa, per Omar Colley della Sampdoria espulso contro la Fiorentina. Il Giudice Sportivo, nel comunicato, ha motivato la scelta spiegando come il difensore blucerchiato abbia protestato veementemente contro gli ufficiali di gioco e rivolgendo poi un’espressione irriguardosa.

Gli altri squalificati per l’ultima giornata sono Ederson (Salernitana), Patric (Lazio), Gunter (Verona), Maleh (Fiorentina), Vacca e Okereke (Venezia).