Fabian e Zielinski verso l’addio, i sostituti arrivano dall’Italia: il punto

0
277

Il Napoli di Spalletti si guarda intorno a caccia di soluzioni in vista di possibili sconvolgimenti dettati dal mercato.

La squadra di Spalletti, in vista della prossima stagione, guarderà prima in casa propria formalizzando di fatto eventuali cessioni per poi rimpiazzare quegli stessi calciatori sul mercato estivo. In questa fase, dunque la società vuole capire effettivamente su quali calciatori puntare. Al centro delle attenzioni nelle ultime settimane sono finiti Fabian Ruiz e Piotr Zielinsky.

Ruiz Zielinsky
Ruiz Zielinsky Europa League

Nella sua edizione odierna il Corriere dello Sport ipotizza una serie di scenari che vedono coinvolto principalmente una zona del campo, il centrocampo. Al centro per l’appunto delle attenzioni di tifosi e società ci sono Fabian Ruiz e Piotr Zielinsky. Osservati speciali con situazioni singole da valutare anche in base ad eventuali richieste di mercato degne di considerazione.

Punti fermi del progetto Spalletti dovrebbero essere, almeno stando alle ultime conferme che arrivano dalla società azzurra sicuramente Lobotka e Anguissa. La società lavora alla conferma del secondo che dovrebbe essere riscattato dal Fulham per una cifra non lontana dagli 11 milioni di euro. Confermato inoltre Elmas mentre resta dubbia la posizione di Elmas. Il dubbio insomma riguarda prettamente i due già citati calciatori Ruiz e Zielinsky.

Il Napoli valuta gli eventuali sostituti dei due centrocampisti: Barak e Svanberg nel mirino

Barak esulta
Antonin Barak esulta con la maglia del Verona (Ansa Foto)

La situazione di Fabian Ruiz è legata al momento forse più a questioni di natura contrattuale che di natura tecnica. Lo spagnolo, trovata la forma e nella giusta posizione ha spesso fatto la differenza nel corso della stagione. Per lui si parla in ogni caso di rinnovo per non rischiare di perderlo il prossimo anno a zero. Per ora però, nessuna offerta concreta sembra essere arrivata per lo spagnolo.

Discorso diverso per Zielinsky, il polacco quest’anno non ha brillato, poco da dire. Il suo rendimento ha spesso irretito tifosi e probabilmente anche società. Anche in questo caso non ci sono offerte in vista per lui e quindi al momento potrebbe essere considerato come un altro quasi sicuro riconfermato. Ad ogni modo nel caso in cui i due calciatori dovessero lasciare Napoli sarebbero già pronte le degne, si spera, alternative. Svanberg del Bologna e Barak del Verona.