E’ morto Guido Lembo, il fondatore di “Anema e Core”: addio a un simbolo

0
576

E’ morto Guido Lembo, il celeberrimo cantante fondatore del locale “Anema e Core” a Capri. Tanti i messaggi di cordoglio già arrivati alla famiglia

guido lembo
Guido Lembo (Ansa Foto)

Fulmine a ciel sereno nell’ambiente napoletano. Purtroppo dobbiamo dare notizia della scomparsa di Guido Lembo, il cuore della movida di Capri. Il celebre cantante nel 1994 aveva aperto nell’isola il suo locale “Anema e Core“, un posto divenuto subito un must per i turisti. Tante anche le star internazionali che sono andate a fargli visita nel suo locale, al punto da fargli avere il soprannome di “Taverna dei vip”. Nato il 13 novembre del 1947, si è spento all’età di 75 anni, dopo un lungo ricovero in una clinica di Castellammare di Stabia. Tra i calciatori del Napoli Dries Mertens è stato spesso ospite nel suo locale.

Dopo l’annuncio della sua scomparsa sono già arrivati i primi messaggi di cordoglio per la famiglia, tra cui quello dello storico pizzaiolo napoletano Gino Sorbillo. “È solo un arrivederci, così mano nella mano…Rip”, questo invece il messaggio apparso sulla sua pagina Facebook da parte dell’attrice Anna Capasso.

Chi era Guido Lembo: Capri e l’amicizia con De Laurentiis

Guido Lembo De Laurentiis
Guido Lembo e De Laurentiis (screenshot da video CalcioNapoli24)

Nato il 13 novembre del 1947, Guido Lembo ha iniziato a Londra precocemente la carriera da cantante e musicista, e già all’età di 16 anni si esibiva in un noto ristorante italiano, “Il Gattopardo”. Una lunga gavetta quella dell’artista partenopeo, che ha proseguito la sua carriera in giro per l’Europa prima di tornare nella sua Capri, dove ha aperto il suo ristorante “O’ Guarracino”, continuando nel frattempo ad esibirsi per lo Stivale. Nel 1994 invece arriva il più grande successo personale, aprendo il locale “Anema e Core“, divenuto subito uno dei luoghi più cult dell’isola.

Anche i legami con il Napoli sono tanti per il celebre musicista caprese. Indimenticabile una sua performance a Dimaro nel 2015, era anche molto amico di Aurelio De Laurentiis, che spesso passava a trovarlo quando andava a Capri e con lui, proprio a Dimaro, ci regalò questo bel siparietto nel corso del suo show che animò alla grande la serata trentina.

(video tratto da Calcionapoli24)