Un ex top player della Juventus per il Napoli: la rivelazione fa sognare

0
366

Il Napoli si sta muovendo sul mercato per la prossima stagione, in cui potrebbe arrivare anche un ex calciatore della Juventus.

Tutti sanno della grandissima rivalità che scorre tra il Napoli e la Juventus, ma queste due squadre sono state molto legate tra di loro in questi ultimi giorni. I due club, infatti, hanno detto addio a dei calciatori che hanno fatto la loro storia negli ultimi anni: Lorenzo Insigne per il team azzurro e Giorgio Chiellini e Paulo Dybala per la ‘Vecchia Signora’.

De Laurentiis con Andrea Agnelli
De Laurentiis con Andrea Agnelli (Ansa Foto)

Gli addii di questi tre giocatori, soprattutto quelli di Insigne e Dybala, sono la dimostrazione che il calcio sta cambiando, ovvero in cui le società non sono disposte più a pagare determinati ingaggi. Napoli e Juventus, difatti, sono alle prese con una nuova politica gestionale, ovvero quella di ridurre il costo del personale. 

Queste due squadre nelle prossime settimane potrebbero essere legate non solo dal punto di vista della ‘gestione’, ma anche quello che riguarda il calciomercato. Un ex giocatore bianconero, infatti, è stato accostato al team partenopeo tramite una ‘rivelazione’ che potrebbe far sognare un’intera piazza. 

Pjanic è stato accostato al Napoli di De Laurentiis

Pjanic porta palla
Pjanic con la maglia del Besiktas (LaPresse)

Come riportato da ‘Tuttosport’, infatti, un amico di De Laurentiis che vive a Formentera avrebbe rivelato al presidente del Napoli la possibilità di prendere Pjanic con la formula del prestito gratuito e con lo stipendio del giocatore bosniaco pagato in parte proprio dal Barcellona. Questa trattativa è alquanto complessa, visto che lo stesso quotidiano sportivo ha scritto che l’idea di prendere l’ex Juventus non convince il club partenopeo. 

Il Napoli, infatti, con Pjanic che ha già avuto Spalletti come allenatore ai tempi della Roma, dovrebbe cambiare modulo: passare cioé dal 4-2-3-1 di adesso ad un 4-3-3 che sarebbe più adatto per le caratteristiche del bosniaco. Bisogna sottolineare anche che in quel ruolo il tecnico toscano ha un forte debole per Lobotka, il quale si è preso le chiavi del centrocampo azzurro con prestazioni contraddistinte da tantissima autorevolezza e tecnica.

L’accostamento di Pjanic al Napoli è stata riportata anche da alcuni quotidiani spagnoli. Il Barcellona, come raccolto da ‘Sport’, difatti, visto l’età e l’ingaggio del bosniaco, potrebbe anche accettare la cessione in prestito, così come ha fatto quest’anno con il Besiktas.